Massimiliano Riverso
No Comments

#IlCalciomercatodelleGrandi: edizione del 21 Febbraio

Sarà l'ultimo anno di Rudi Garcia? Guerra aperte tra Vidic e Mancini. Berlusconi assediato dai nuovi Thohir. L'ombra della Zebra su Yaya Touré

#IlCalciomercatodelleGrandi: edizione del 21 Febbraio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sarà l’ultimo anno di Rudi Garcia?
La sensazione tra le vie della capitale è che la stagione 2014-2015 sia l’ultima per Rudi Garcia, tentato da un’esperienza in Bundesliga. Pallotta vuole Antonio Conte, ma l’ex tecnico bianconero è bloccato dalla Nazionale. Sabatini spinge per Mazzarri, un ritorno di fiamma. La piazza per il ritorno di Luciano Spalletti.

Guerra aperte tra Vidic e Mancini. Un addio già scritto
Il rapporto tra il serbo e il tecnico marchigiano si è ulteriormente incrinato nella notte del Celtic Park. Tra i due è scattata un punzecchiamento nel pre-partita, tramutatosi in una rissa verbale al termine della gara di Europa League. Vidic è destinato a partire nel mese di giugno. Situazione in bilico anche per Podolsky: i prossimi mesi saranno decisivi per le sorti del tedesco giunto alla Pinetina in prestito dall’Arsenal. Tutto dipenderà da lui, ma continuando questo trend di prestazioni Ausilio lo rispedirà al mittente.

Il Milan in vendita? Berlusconi assediato dai nuovi Thohir
Bee Taechaubol fa sul serio, vuole il Milan è subito. Il tycoon thalaindese avrebbe messo al lavoro la branch svizzera della banca d’affari Edmond de Rothschild per trovare imprenditori interessati a rilevare il club di Silvio Berlusconi. Il vento d’Oriente spira da due direzioni su Milanello e la creatura del Caimano. L’altra raffica porta il nome di Wang Jianlin, il patron di Wanda che ha appena comprato la Infront. Nelle prossime settimane riformulerà una nuova proposta, dopo il rifiuto dell’offerta da 500 milioni di euro per rilevare il 51% del Milan.

L’ombra della Zebra su Yaya Touré
Pogba prima o poi sarà venduto. Il pizzaiolo Raiola ha già fissato il prezzo del suo piatto preferito e il Real Madrid potrebbe essere disposto a spenderlo. L’addio di Paul potrebbe fornire quei liquidi sufficienti per investire con tranquillità sul mercato e lanciare l’assalto all’obiettivo dichiarato dell’Inter, ovvero Yaya Touré. I bookmakers inglesi hanno già quotato il suo passaggio alla Juve: speculazioni o barlumi di verità- Ad Acciuga piacciono Pazzini e Gignac come quarta e quinta punta, ma difficilmente la triade bianconera accontenterà il tecnico bianconero per due giocatori decisamente non idonei al progetto Juve.

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *