Fulvio Fontana
No Comments

F1, test di Barcellona: Ricciardo comanda, Raikkonen a un centesimo

Red Bull molto forte, ma Ferrari ad un passo. Buone sensazioni per Hamilton e Alonso

F1, test di Barcellona: Ricciardo comanda, Raikkonen a un centesimo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Seconda giornata di test a Barcellona conclusa con la Red Bull sugli scudi e un Ricciardo velocissimo che stacca il miglior tempo con gomme morbide, seguito a ruota da un altrettanto scattante Raikkonen che a parità di gomme si fa sta staccare di appena un centesimo. Il pilota australiano ha dalla sua anche il fatto di aver girato tantissimo testando efficacemente con una simulazione di gara l’affidabilità della sua monoposto. Bene anche la Williams di Felipe Massa, terza a quasi un decimo e la Force India di Nico Perez, capace anche di girare senza problemi per un gran numero di giri. Dopo la febbre di ieri, sicuramente positiva la prova di Lewis Hamilton che con gomme medie ha ottenuto un ottimo tempo sebbene ci sia l’incognita della quantità di benzina a bordo. Infine note positive anche per Alonso e la McLaren-Honda, con un motore ancora privo di un componente modificato per aumentarne l’affidabilità e la potenza, ma che gli ha consentito di girare tranquillo per quasi sessanta giri. Motori in generale più sicuri e pronti visto che anche chi ha fatto registrare tempi più lenti ha comunque percorso molti chilometri. Attesa per domani con le monoposto impegnate nella terza giornata di test.

1. Ricciardo Red Bull Racing 1:24.574 143
2. Raikkonen Ferrari +0.010 90
3. Massa Williams +0.098 88
4. Perez Force India +0.128 121
5. Hamilton Mercedes GP +0.349 89
6. Rosberg Mercedes GP +0.982 66
7. Alonso McLaren +1.387 59
8. Palmer Lotus +1.706 77
9. Ericsson Sauber +2.760 113
10. Sainz jr Toro Rosso +4.371 100

Fulvio Fontana

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *