Connect with us

Europa League

Verso Trabzonspor-Napoli: Rafa Benitez e il ritorno del Pocho Lavezzi

Pubblicato

|

Rafa Benitez tecnico del Napoli

E’ un Benitez a tutto campo quello visto nella conferenza stampa pre-Europa League che vedrà il Napoli in trasferta in Turchia per sfidare il Trabzonspor, squadra di cui l’allenatore spagnolo si fida poco. Ha più volte sottolineato infatti, di come stia mettendo sotto torchio la squadra nel portare attenzione a una compagine tecnicamente inferiore, guidata da Oscar Cardozo, ma molto affiatata e difficile da battere nelle mura amiche. Ma non si è parlato solo di Europa League ma anche di alcuni temi recenti come le dichiarazioni di Lavezzi e la sconfitta contro il Palermo.

Oscar Cardozo, attaccante del Trabzonspor.

Oscar Cardozo, attaccante del Trabzonspor.

IL RITORNO DEL ‘POCHO’ – Dopo la partita tra Psg e Chelsea, Lavezzi ha rilasciato alcune dichiarazioni ad emittenti italiane dove diceva chiaramente che nel mercato di giungo andrà via da Parigi e subito gli è stato proposto un ritorno a Napoli e l’idea della coppia Higuain-Lavezzi che farebbe delirare i tifosi del Napoli e a quanto pare lui non ha per niente negato il piacere di poter ritornare in Italia, in particolare al Napoli. Naturalmente tutto questo è stato proposto a Rafa Benitez che però ha facilmente sorvolato dicendo che i suoi pensieri sono diretti solamente alla partita in Turchia.

INLER E IL PALERMO – Al fianco di Benitez c’era anche Gokhan Inler che ha espresso parole amare verso la sconfitta di Palermo ma lui come tutta la squadra è convinta che la partita di Europa League servirà per rimettersi in carreggiata e rialzarsi dopo quel brutto k.o. in campionato.

LE FORMAZIONI – Andujar sarà il titolare ma Benitez ha tenuto a precisare che non è una punizione per Rafael ma che semplicemente il titolare di coppa è l’argentino. Di seguito le formazioni nel dettaglio:

Trabzonspor (4-2-3-1): Arıkan; Atik, Nizam, A. Demir, Doğan; Medjani, Aydoğdu; Zengin, Hurmacı, Yilmaz; Cardozo. All. Yanal

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Lopez, Gargano; Gabbiadini, De Guzman, Mertens; Higuain. All. Benitez.

Raul Parrella (@RaulParrella)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending