Manlio Mattaccini
No Comments

Schalke-Real Madrid 0-2: due lampi di Ronaldo, Ancelotti ipoteca gli ottavi

Un gol per tempo basta e avanza per i "blancos", non ancora spettacolari: tedeschi che colpiscono una traversa sullo 0-1 col giovane Platte

Schalke-Real Madrid 0-2: due lampi di Ronaldo, Ancelotti ipoteca gli ottavi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Missione compiuta. Lo spettacolo è riservato per momenti più importanti. Il Real Madrid prova a far pace col proprio ambiente e una vittoria a Gelsenkirchen è il miglior viatico. Il 2 a 0 è comunque frutto di cinicità, con gli spagnoli capaci di tramutare letalmente in rete le poche occasioni create nell’arco dei novanta minuti. Cristiano Ronaldo a larghi tratti in ombra, ma dal suo piede nasce il bel gol di Marcelo, sempre dopo aver siglato di testa il gol spacca partita. Sconfitta onorevole per lo Schalke, che ha fatto tesoro della batosta presa appena un anno fa, e può addirittura recriminare per una traversa colpita dal giovane Platte sul punteggio di 0-1. La qualificazione sarebbe stata sempre improbabile, ma un pareggio avrebbe giovato eccome per il morale degli uomini di Di Matteo!

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24 

SECONDO TEMPO

90′ Saranno tre i minuti di recupero

84′ Ultimo cambio per Ancelotti: esce un buon Isco, entra Illaramendi

81′ Sostituzione per gli spagnoli, ormai in gestione: esce Carvajal, entra Arbeloa

80′ Ultimo cambio per i tedeschi: fuori Hoger, entra Meyer

78′ GOOOL DEL REAL: MARCELO!!! Che gol per il brasiliano, imparabile per Wellenreuther: palla che finisce nel sette! Deve però ringraziare Cristiano Ronaldo, autore di un gran numero su due difensori!! 0-2!!

77′ Cambio per il Real: esce Benzema, entra Hernandez

73′ Traversa di Platte! Gran prestazione del giovane esordiente: palla che si stampa sul legno ma sulla ribattuta Uchida, autore dell’assist, non riesce a superare Casillas! 

71′ Isco, gran tiro a giro ad incrociare sul palo lontano: palla che sfiora l’incrocio dei pali!

66′ Chance per lo Schalke: Hoger entra in area ma perde l’attimo giusto per il cross teso, palla che gli sfugge via

62′ Ammonito Kirchoff, duro su Carvajal: piccola “vendetta” per Huntelaar, uscito dopo uno scontro analogo

61′ Conclusione al volo di Boateng da fuori area: gran coraggio, ma poca precisione

57′ Cambio per Di Matteo: fuori Neustatder, dentro Kirchoff

54′ Palla dentro di Bale alla ricerca di Ronaldo, Wellenreuther anticipa tutti

51′ Padroni di casa che provano a scuotersi: bell’azione corale, il giovane Platte in area perde però il tempo per la conclusione

49′ Bella giocata di Hoger, palla per Aogo che mette al centro ma Casillas con le mani blocca e sventa la minaccia

FINALE PRIMO TEMPO –  Un Real non brillantissimo arriva all’intervallo comunque in vantaggio: gol del “solito” Ronaldo che, seppur in una serata finora poco spettacolare, è lesto a infilarsi tra le maglie e spizzare in rete di testa uno splendido cross di Carvajal. Dall’altra parte uno Schalke vivo, che ha tenuto testa agli spagnoli fino al vantaggio, ma con una restante parte di gara da affrontare tutta in salita per via dell’infortunio occorso a Huntelaar!

45′ Saranno due i minuti di recupero

44′ Palla dentro di Cristiano Ronaldo, Matip anticipa il portiere correndo un bel rischio

40′ Percussione di Bale, al primo acuto di gara: palla dentro per Ronaldo che però non riesce a direzionare verso la porta

34′ Wellenreuther stavolta è super sulla punizione battuta dal portoghese: il pubblico di casa esulta come per un gol

33′ Boateng duro su Cristiano Ronaldo: giallo per lui, salterà il ritorno

32′ Grana per Di Matteo: Huntelaar costretto a uscire dopo un contrasto con Varane: al suo posto entra il 19enne debuttante Platte

30′ Benzema, chance per lui: il suo destro è bloccato in due tempi dal portiere tedesco

29′ Il gol ha gasato Cristiano Ronaldo: tentativo di sforbiciata, ma non impatta il pallone

26′ GOOOOL DEL REAL MADRID: Cristiano Ronaldo! Delizioso cross di Carvajal a scavalcare la difesa, il portoghese di testa beffa Matip e il portiere tedesco: 0-1!

25′ Huntelaar, primo vero tiro in porta della gara: pallone che rimbalza davanti Casillas, bravo lo spagnolo a deviare

23′ Cristiano Ronaldo finora poco brillante: l’emblema è un suo tiro d’esterno che finisce quasi in fallo laterale

20′ Aogo, tiro in curva da buona posizione: basta per scaldare gli animi della curva

17′ Lucas Silva, tentativo poco convinto dalla distanza: palla fuori, rimessa per lo Schalke

13′ Brutta punizione di Aogo sulla barriera: nulla di fatto, palla agli spagnoli

12′ Lo Schalke quando riparte comunque imbastisce fraseggi interessanti: punizione per i padroni di casa

8′ Ammonito Kroos: il centrocampista ferma fallosamente un’avanzata palla a piede di Howedes

7′ Real che fa la gara, anche se finora non ha creato troppi spazi

4′ Bell’anticipo in scivolata di Howedes: Benzema si sarebbe ritrovato con la strada spianata fino alla porta

1′ Partita iniziata! Real che sfoggia un’inusuale maglia fucsia!

Buonasera a tutti gli appassionati di calcio! Squadre già in campo per i saluti di rito, tra qualche minuto si entra nel vivo!

FORMAZIONI UFFICIALI

Schalke 04 (5-3-2): Wellenreuther, Uchida, Howedes, Matip, Nastasic, Aogo, Hoger, Neustadter, Boateng, Huntelaar, Choupo-Moting. All: Di Matteo

Real Madrid (4-3-3): Casillas, Carvajal, Varane, Pepe, Marcelo, Silva, Isco, Kroos, Bale, Benzema, C. Ronaldo. All: Ancelotti

L’urna di Nyon sicuramente un pò si sarà divertita. L’ottavo di finale di Gelsenkirchen non è altri che la ripetizione dell’anno scorso, quando nel primo turno ad eliminazione diretta si affrontarono i tedeschi contro i futuri campioni del Real. Una sfida sulla carta forse ancor più squilibrata di un anno fa, quando gli spagnoli vinsero con un umiliante 1-6. Oggi però, oltre ad un naturale senso di rivincita (o meglio, di limitare i danni) dei padroni di casa, per i pluridecorati uomini di Ancelotti sarà un esame vero: tornare a vincere, e soprattutto convincere, per allontanare le maldicenze delle ultime settimane.

Huntelaar, autore di 8 reti con il Real nel 2009

Huntelaar, autore di 8 reti con il Real nel 2009

QUI SCHALKE 04 – Il cammino europeo dei ragazzi di Di Matteo sembra ricalcare quello della scorsa edizione. Secondo nel proprio girone dietro il Chelsea, ottavi di finale contro i Blancos. Inutile dire che nel club blu-reale si augurino un epilogo diverso. A differenza di un anno fa sulla panchina siede il tecnico italiano, che nel 2012 vinse con Chelsea, da subentrato, un’incredibile Champions. Anche oggi, da subentrato (a novembre) si ritrova a risollevare le sorti di una squadra partita malissimo, e che in Bundesliga nonostante Bayer Leverkusen e Borussia non brillino affatto, lotta a malapena per il quarto posto. L’appuntamento europeo stavolta potrebbe essere la giusta panacea: la squadra, che ritrova l’ex di turno Huntelaar (squalificato in campionato) ha fatto tesoro della scoppola di un anno fa, e potrebbe approfittare di un Real Madrid non proprio serenissimo.

QUI REAL MADRID – Galacticos nei successi, e pure nei paradossi. In casa “blancos” succede che la squadra, campione d’Europa e del Mondo in carica, nonchè prima in Liga sia ancora sotto accusa per la brutta sconfitta (l’ennesima, a dir la verità) contro i rivali dell’Atletico. Pure Cristiano Ronaldo, reduce dal Pallone d’Oro e record man di marcature in un’edizione della Coppa dalle grandi orecchie, è nel banco degli imputati. L’aria di Gelsenkirchen però potrebbe fargli bene: basta il ricordo dell’anno scorso dove lui, Bale e Benzema siglarono ben due reti a testa. Carlo Ancelotti si affida a loro tre in questo insolito “derby” con Di Matteo: qualche emergenza a centrocampo date le assenze di Modric, Khedira e James Rodriguez, anche se definire riserve gente come Isco e Kroos è quasi una bestemmia calcistica.

PROBABILI FORMAZIONI

Schalke 04 (3-5-2): Wellenreuther, Howedes, Matip, Nastasic; Uchida, Kirchhoff, Hoger, Boateng, Fuchs; Huntelaar, Choupo-Moting. Allenatore: Roberto Di Matteo.

Real Madrid (4-3-3): Casillas, Carvajal, Pepe, Varane, Marcelo; Illarramendi, Kroos, Isco, Bale, Ronaldo, Benzema. Allenatore: Carlo Ancelotti.

QUOTE SCOMMESSE – Secondo i bookmakers lo Schalke dovrebbe proprio “espugnare” il proprio stadio: l’improba vittoria è quotata piuttosto alta, 8.50. Sempre elevato, ma forse non impossibile, il segno X, dato a 4.75.  Piuttosto scontato il successo Real, che ha vinto sì solo 3 trasferte su 27 in Germania, ma porta in dote l’esemplare confronto dell’ ultima edizione: il 2 è quotato 1.50.

Manlio Mattaccini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *