Gianpiero Farina
No Comments

Pari e patta a Leopoli, tra Shakhtar e Bayern si decide al ritorno

Agli ucraini "basterà" un pareggio con gol all'Allianz per strappare una clamorosa qualificazione. Espulso Xabi Alonso

Pari e patta a Leopoli, tra Shakhtar e Bayern si decide al ritorno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Termina a reti inviolate il match d’andata tra Shakhtar Donetsk e Bayern Monaco. Gara intensa e molto combattuta, anche se le occasioni da rete sono state pochissime. Più pericolosi i tedeschi, i quali però hanno subito costantemente la pressione furiosa da parte degli uomini di Mircea Lucescu. Nella ripresa la partita è diventata estremamente aspra e nervosa, tanto che Xabi Alonso, già ammonito, ha preso il secondo giallo, lasciando i suoi in dieci, ed anche Boateng ha rischiato grosso, a causa di un intervento durissimo su Alex Texeira. Tutto rimandato al ritorno.

Rivivi il match con il live di SportCafe24

93′ FINISCE QUI, E’ 0-0 TRA SHAKTAR DONETSK E BAYERN MONACO

90′ Tre minuti di recupero

89′ Fuori Luiz Adriano, dentro Gladkiy. Con questa mossa, Lucescu ha finito le sostituzioni

84′ Subito il neo entrato costringe al fallo Schweinsteiger. Ammonito il capitano del Bayern

84′ Dentro Wellington per Taison

80′ Boateng durissimo su Taison, giallo per il centrale tedesco

78′ Fuori Douglas Costa, dentro Marlos

78′ Ammonito Fred per un fallo su Ribery. Sono calati i ritmi del match

74′ Secondo avvicendamento nelle fila del Bayern, fuori Gotze, dentro Lewandowski

72′ Pressing furioso da parte dei padroni di casa, che ora sognano il colpaccio

69′ Corre ai ripari Guardiola, togliendo Muller ed inserendo Badstuber

66′ Attenzione, Xabi Alonso atterra Alex Texeira e si becca il secondo giallo. Espulso dunque il centrocampista spagnolo e Bayern in dieci

62′ Si lotta in campo, è un grande Shaktar in questa ripresa. Il Bayern appare in grosse difficoltà, a partire dalla costruzione della manovra, con uno Xabi Alonso costantemente sotto pressione

59′ Ammonito Douglas Costa per un fallo su Ribery. Match senza grossi scossoni anche in questa ripresa, ma le due squadre provano a farsi male costantemente

52′ Lo Shaktar Donetsk si difende con ordine e quando può prova a creare qualche grattacapo alla squadra di Guardiola. Ottima la prestazione dei padroni di casa fin qui

49′ Ci prova Gotze, il suo tiro viene deviato in corner

21.46- INIZIA LA RIPRESA

46′ TERMINATO UN PRIMO TEMPO AVARO DI EMOZIONI. IL BAYERN TIENE IL PALLINO DEL GIOCO IN MANO, MA LO SHAKTAR OCCUPA BENISSIMO GLI SPAZI E STA CONCEDENDO POCO AGLI UOMINI DI GUARDIOLA

43′ Ancora Ribery! Robben appoggia per il fantasista francese, la cui conclusione termina alta sopra la traversa

39′ Ribery prova ad impegnare Pyatov sul calcio di punizione, tiro centrale che non crea alcun problema all’estremo difensore ucraino

38′ Ammonito Srna per proteste

31′ Bayern pericoloso! Fa tutto Muller, che prima recupera palla, e poi, su invito di Ribery, calcia in porta da buona posizione, ma la sua conclusione termina alta. E’ proprio il numero 25 il migliore tra dei suoi fin qui

25′ Rakitskiy ci prova direttamente su calcio di punizione, nessun problema per Neuer

24′ Altro giallo, ancora ai danni di un giocatore del Bayern. Stavolta a finire sul taccuino dell’arbitro è Xabi Alonso, che ha fermato un pericoloso contropiede guidato da Alex Texeira

23′ Primo giallo del match, ammonito Rafinha

17′ E’ il Bayern a fare la partita, ma la squadra di Lucescu attua un pressing asfissiante che sta limitando notevolmente il gioco della squadra di guardiola

11′ Bayern ad un passo dal vantaggio! Robben serve Muller, il tiro del quale supera Pyatov, ma viene respinto da Kucher prima che possa varcare la linea

9′ Il Bayern sta attaccando, ma lo Shaktar sta provando a rispondere alle iniziative dei tedesci

2′ Palla-gol per il Bayern! Schweinsteiger di prima intenzione su assist di Gotze manca di poco lo specchio della porta

1′ Primo tentativo del Bayern con Rafinha, tiro debole che si spegne tra le braccia di Pyatov

20.45- LA SFIDA E’ INIZIATA IN PERFETTO ORARIO

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Shaktar Donetsk (4-1-4-1) Pyatov; Srna, Kucher, Rakitskiy, Shevchuk; Fred; Douglas Costa, Fernando, Alex Teixeira, Taison; Luiz Adriano. All. Lucescu

Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer, Rafinha, Boateng, Alaba, Bernat, Alonso, Götze, Ribéry, Robben, Schweinsteiger, Müller. All. Guardiola

Stasera sarà di nuovo tempo di Champions League. Si entra nel vivo della competizione con gli ottavi di finale. Alla Lviv Arena andrà in scena Shakhtar Donetsk-Bayern Monaco, partita molto interessante.

QUI SHAKHTAR – “Diventeremmo degli eroi se riuscissimo ad eliminare il Bayern Monaco”, queste le parole di Mircea Lucescu, allenatore degli ucraini. Sicuramente la sua squadra sarà svantaggiata per due fattori:  1) si giocherà a Lviv  e non a Donetsk a causa della complicata situazione di questi giorni in terra ucraina; 2) lo Skakhtar non gioca una partita ufficiale dal 11 dicembre essendo il campionato ucraino fermo per la sosta invernale. Gli ucraini dovrebbero scendere il campo con il 4-2-3-1. Davanti a Pyatov spazio a Srna, Kucher, Rakitsky e Kryvtstov. Stepanenko e Fred formeranno la diga davanti alla difesa con Bernard, Teixeira e Douglas Costa a sostegno dell’unica punta Luiz Adriano, capocannoniere della competizione e grande obiettivo della Roma nell’ultima sessione di mercato.

QUI BAYERN – I tedeschi stanno dominando la Bundesliga ed ora si rituffano nella massima competizione europea. “Lo Shakhtar è una delle migliori squadre europee e Mircea Lucescu è un allenatore molto intelligente”, queste le dichiarazioni di Pep Guardiola. L’allenatore spagnolo deve fare i conti con numerose assenze tra cui quella di Philipp Lahm ma recupera Xabi Alonso. Anche per il Bayern il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1. Davanti a Neuer, la difesa sarà composta da Rafinha, Boateng, Benatia e Bernat. Schweinsteiger e Alaba si piazzeranno davanti al reparto arretrato con Gotze, Muller e Robben alle spalle dell’unica punta Lewandoski.

STATISTICHE  – In Champions League non c’è mai stato un Shakhtar Donetsk-Bayern Monaco. Nessun precedente quindi tra le due formazioni. Gli ucraini hanno però già affrontato squadre tedesche: il Bayer Leverkusen nella fase a gironi 2012/2013 e Borussia Dormund negli ottavi di finale della stessa edizione. Tutti contro la Dinamo Kiev invece i precedenti contro compagini ucraine per il Bayern.

QUOTE – Shakhtar Donetsk-Bayern Monaco vede i tedeschi nettamente favoriti: 1,37 la quota per la vittoria esterna. Successo dei padroni di casa quotato a 8,00 mentre l’X è dato a 5,00. Sarà il campo a dirci se i pronostici saranno confermati o se gli ottavi di Champions con notizie sorprendenti dalla terra ucraina.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *