Massimiliano Riverso
No Comments

Sacchi nel mirino dell’Isis, Manenti passa la notte alla BPER e l’isola delle SuperPippe

Sacchi nel mirino dell’Isis, Manenti passa la notte alla BPER e l’isola delle SuperPippe
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

“Troppi neri nei vivai”. Questo il titolo della nuova pellicola hot che vede come produttore Arrigo Sacchi da Fusignano e la conturbante Sasha Grey. La pellicola ha già suscitato clamore su tutti i giornali italiani e internazionali, tanto che la Gazza ha dedicato un bel virgolettato che fa bene in tempi di psicosi Isis. Ma TuttoMilan non si è limitato a promuovere l’XXX di Fusignano. In regalo con il DVD Blue Ray (mi domando perché non ci sia Tino Asprilla nel cast), le foto esclusive di Filippo Inzaghi in preda ai fumi dell’alcol su un divanetto dell’Hollywood per dimenticare l’ennesima prestazione in stile Longobarda di Muntari & Co. Il futuro di SuperPippo è sempre più cupo e l’esonero ante della chiusura del campionato un’ipotesi concreta.

Mentre il neopresidente del Parma sta passando la notte all’interno di un bancomat della BPER, l’ingrato Felipe gigioneggia nel freddo di Appiano Gentile in attesa che lo stage presso l’Inter Entertainment non si riveli come la pratica negli uffici aziendali del petroliere Taci. Il difensore ex Parma potrebbe rivelarsi utile alla Beneamata vista la falcidia di infortuni che ha interessato il reparto arretrato di Mancini. Intanto nella baldoria di Viareggio, l’Inter conquista il trofeo Carnevale per la gioia di Ausilio pronto a incassare diverse plusvalenze dopo la svendita del ‘Bona’ alla Sampdoria.

Paratici, Nedved e Marotta hanno deciso di fare un giro in Panda per chiarirsi le idee sul futuro mercato bianconero. I nomi sul taccuino della nuovo triade sono altisonanti e includono alcuni degli esclusi dal reality show di Premier League “l’isola delle SuperPippe“. Stiamo parlando di Jovetic e Falcao, due dei misteri più grandi del calcio moderno, due campioni trasformatisi in Inghilterra nel Rolando Bianchi di turno. Con Nando in partenza, la scelta dei dirigenti bianconeri potrebbe ricadere su uno dei due visto che Dybala costa più di una notte con Jenna Jamson.

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *