Matteo Masum
No Comments

Juventus beffata, Brienza tiene in vita il campionato: 2-2 al Manuzzi

Niente +9 per gli uomini di Allegri, che sprecano un rigore nel finale con Vidal

Juventus beffata, Brienza tiene in vita il campionato: 2-2 al Manuzzi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Juventus non sfonda al Manuzzi, e sciupa l’opportunità di archiviare la pratica scudetto. Cesena in vantaggio con Djuric, poi rimonta juventina con Morata e Marchisio. Nella ripresa, Brienza batte Buffon, e nel finale Vidal spreca dal dischetto, spedendo fuori il pallone del 2-3.

Rivivi il match con il live di SportCafe24

93′ TRIPLICE FISCHIO!!! NON SCAPPA LA JUVE, CHE NON APPROFITTA DEL MEZZO PASSO FALSO DELLA ROMA E SI FA INCHIODARE SUL 2-2 DA UN GRANDE CESENA

92′ Un minuto al termine, assalto Juve

90′ Tre minuti di recupero

89′ Errata corrige: Carbonero è entrato al posto di Giorgi

88′ Doppio cambio nella Juventus, fuori Vidal e Llorente, dentro Coman e Pepe

87′ Sul calcio di punizione di Brienza, Lichsteiner interviene in malo modo ed il pallone finisce sul suo braccio. Episodio dubbio, ma il rigore sembra non esserci

85′ Lichsteiner, già ammonito, trattiene Defrel. Russo grazia lo svizzero, come aveva graziato Perico nel primo tempo

86′ In occasione del rigore, è stato anche espulso Di Carlo

83′ Nel Cesena sono entrati Carbonero e Rodriguez per Djuric e De Feudis. Il rigore, comunque, sembrava netto per un fallo di mano di Lucchini su una rovesciata di Llorente

82′ Incredibileeeeee, Vidal calcia fuori il rigore!!!!

81′ RIGORE PER LA JUVENTUS!!!

80′ Ora la Juventus cerca il gol per tornare nuovamente in vantaggio. Murata una conclusione dal limite di Morata

77′ Occasione per il Cesena! Djuric si libera di Bonucci, ma poi non riesce a calciare bene e strozza la conclusione, facilmente bloccata da Buffon. Il centravanti di Di Carlo era tutto solo

76′ Seconda occasione buttata alle ortiche da Brienza su punizione. Stavolta la battuta del trequartista è troppo lunga e finisce fuori

75′ Fuori Pogba, dentro Pereyra

75′ Brienza va direttamente al tiro, respinge Bonucci

74′ Gran numero di Nica su Pogba, che lo atterra al limite dell’area. Ci stava il giallo per il francese, graziato da Russo

Cross dalla sinistra per Djuric, grande sponda dell’attaccante per Brienza che scatena un sinistro preciso e potente all’angolino, dove Buffon non può proprio arrivare. Clamoroso pareggio del Cesena

70′ BRIENZAAAAAAAAAAAAA, 2-2 CESENAAAAAAA

69′ In ritardo Bonucci su Djuric, giallo per il difensore bianconero, autore non di una prova positiva

65′ Bel cross di Nica per Djuric, l’ariete non ci arriva ma il pallone arriva a Brienza, che non ci pensa su e spara con il mancino, mancando lo specchio della porta non di molto

63′ Juve molto compassata e poco concentrata. Allegri è tutt’altro che soddisfatto della prestazione dei suoi

61′ Punizione di Pirlo, Ogbonna spizza di testa ma nessuno riesce a ribadire in rete, agevolando il rinvio di Giorgi

60′ Primo cambio per il Cesena, fuori Perico, dentro Nica

57′ La Juve non riesce a mantenere il possesso palla, a causa della grande aggressività dei padroni di casa

53′ Defrel in velocità semina Ogbonna e mette in mezzo, Djuric non ci arriva per un soffio. E’ un grande Cesena anche in questo inizio di ripresa

51′ Buon lavoro di Djuric per Defrel, il francese calcia con il destro dal limite ma spara in curva

48′ Bello scambio tra Morata e Llorente, il più giovane dei due poi serve Vidal che allarga per Porba; il francese tuttavia scivola in area e perde il tempo

21.48- INIZIA LA RIPRESA!

45′ FINE PRIMO TEMPO. JUVE AVANTI, MA E’ STATO IL CESENA A PASSARE IN VANTAGGIO CON DJURIC, PRIMA DI SUBIRE LA RIMONTA PER OPERA DI MORATA E MARCHISIO. PARTITA ANCORA APERTISSIMA

44′ Ottima ripartenza della Juventus, Pirlo lancia Llorente, il quale temporeggia e poi serve ancora il regista juventino, che calcia da fuori sfiorando il palo

41′ Errore di Lichsteiner, che si fa portare via la palla da Djuric e poi ferma l’attaccante del Cesena con una trattenuta. Primo ammonito tra le fila dei bianconeri di Torino

38′ Continua a pressare il Cesena, che prova a ribellarsi al ribaltone improvviso

37′ Marchisio imbuca per Llorente, lo spagnolo si gira bene ma poi calcia malissimo

36′ Bel cross di Renzetti, Djuric stacca ma trova la deviazione di Ogbonna in corner

Dormita clamorosa della retroguardia romagnola su un cross apparentemente innocuo dalla sinistra, Marchisio ne approfitta, anticipa Renzetti ed insacca il pallone del vantaggio juventino

33′ MARCHISIOOOOOOOOO, LA JUVE RIBALTA IL MATCH

31′ Decisamente cresciuta la pressione della Juve. Il Cesena non riesce più a ripartire come qualche minuto fa

Cross di Pogba per lo spagnolo, che, lasciato libero in area di rigore, di testa batte Leali e pareggia i conti

27′ MORATAAAAAAAAA, IL PAREGGIO DELLA JUVE!!!

26′ Pirlo cerca il secondo palo, Bonucci non trova la sfera e l’occasione sfuma

25′ Mano di perico al limite dell’area, per Russo c’è la punizione ma non il secondo cartellino. Che rischio per il Cesena

22′ Sciupa una grande chance il Cesena per il raddoppio. Altro contropiede dei romagnoli, Brienza pesca Djuric in area, ma il centravanti sbaglia lo stop ed il pallone termina fuori.

20′ Primo giallo del match, ammonito Perico per un duro intervento su Evra

19′ La Juve prova a reagire con Morata, il destro dello spagnolo è allungato in corner da Leali

Altra palla rubata da Defrel, che guida il contropiede e poi appoggia per Djuric, il quale, tutto solo, fredda Buffon e porta avanti i suoi

17′ DJURIIIIIIIIIIIC, CESENA IN VANTAGGIO!!!

17′ Pressione feroce del Cesena, la Juventus è quasi sempre costretta ad affidarsi alle palle lunghe su Llorente

13′ Che partita al Manuzzi! Evra effettua un grande cross dalla sinistra, Llorente stacca di testa ma non trova la porta

12′ Cesena scatenato! Contropiede dei padroni di casa, Ze Eduardo scappa via a Lichsteiner e dal limite trova la conclusione, facilmente contenuta da Buffon. Altra chance per gli uomini di Di Carlo

10′ Cesena ad un passo dall’1-0! Errore clamoroso di Bonucci, che si fa portare via palla da Defrel, ma l’attaccante francese, davanti a Buffon, si fa ipnotizzare dall’estremo difensore e sciupa l’occasione

9′ Pronta risposta della Juventus! Pogba stoppa al limite dell’area, si libera lo spazio con un paio di finte e poi calcia in porta, trovando la risposta in due tempi di Leali

8′ Cesena vicina al vantaggio! Errore di Pogba in costruzione, Defrel recupera palla, si invola verso la porta della Juventus, punta Bonucci e scatena un gran sinistro, disinnescato alla grande da Buffon

6′ Molto bene il Cesena in questi primi minuti. Gli uomini di Di Carlo stanno mettendo molta intensità nelle loro giocate

4′ Cross insidioso di Defrel, Bonucci anticipa Djuric e manda in corner

1′ Inizia forte la Juve, la conclusione di Marchisio dopo 30” è murata dalla difesa

20.46- SI COMINCIA!

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Krajnc, Lucchini, Renzetti; Giorgi, De Feudis, Ze Eduardo; Brienza; Defrel, Djuric. All. Di Carlo

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichsteiner, Bonucci, Ogbonna, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Morata, Llorente. All. Allegri

Il posticipo della 23esima giornata di Serie A vedrà il Cesena ospitare la capolista Juventus. Se i bianconeri di Allegri vogliono conquistare i tre punti per non lasciare alla Roma spazio per una rimonta, quelli di Di Carlo sono alla disperata ricerca di un risultato positivo per coltivare ancora delle speranze di salvezza.

COME ARRIVA IL CESENA- Diversi indisponibili tra le fila dei romagnoli. Di Carlo non potrà disporre, infatti, di Pulzetti, Cascione, Cazzola, Valzania, Tabanelli e Marilungo. Recuperato invece, in extremis, Giorgi, che verrà schierato titolare accanto a De Feudis ed ad uno tra Ze Eduardo e il neo-acquisto Mudingayi. In avanti, Brienza a supporto di Defrel e Djuric.

COME ARRIVA LA JUVENTUS- Assenza pesantissima per Allegri, che dovrà fare a meno dello squalificato Tevez. Al posto dell’Apache altra chance per Llorente, al fianco del connazionale Morata. Buone notizie per la difesa. Infatti Andrea Barzagli è tornato a disposizione del tecnico toscano, anche se il campione del mondo partirà oggi dalla panchina.

STATISTICHE- Il Cesena non batte la Juventus dal 1987. Dopo quell’incontro, 6 vittorie per i bianconeri di Torino e 6 pareggi. La squadra di Allegri ha subito solo quattro gol in trasferta quest’anno, e potrà esultare per l’assenza di Cascione, che ha segnato solo tre gol nella massima serie, di cui due proprio alla Vecchia Signora.

QUOTE- Pronostico scontato secondo Snai, che offre il 2 ad 1,20, contro il 15 dell’1. X a 6,00. Più interessante, allora, la quota dell’1H, data ad 1,63. Leggermente più bassa la quota del No Goal, allettante considerando la forza difensiva della Juventus. Per chi volesse provarci, il No Goal è offerto ad 1,53.

Presentazione a cura di Matteo Masum. Live a partire dalle 20.45

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *