Giuseppe Landi
No Comments

Verso Palermo-Napoli: Iachini loda Benitez

Nella conferenza stampa della vigilia il tecnico rosanero ha elogiato il collega spagnolo. Rafa vuole continuare a vincere col suo Napoli

Verso Palermo-Napoli: Iachini loda Benitez
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Vigilia di derby delle due Sicilie. Palermo e Napoli infatti, si affronteranno domani sera al “Renzo Barbera” nell’anticipo serale della ventitreesima giornata di Serie A. I due tecnici, Iachini e Rafa Benitez si sono quest’oggi presentati nella classica conferenza stampa pre-partita.

TRA PRESENTE E FUTURO – Beppe Iachini, allenatore dei rosanero, ha parlato dei rinnovi di contratto di Dybala e Barreto, che tardano ad arrivare: “I ragazzi sono sereni – ha dichiarato -, pensano soltanto a lavorare sul campo. La loro situazione è diversa da quella di Munoz”. Poi uno sguardo al presente, e alla gara contro i partenopei: “Siamo in emergenza nel reparto arretrato, ma non dovrà essere una scusante. Siamo consapevoli di dover dare qualcosa in più contro un Napoli fortissimo. Benitez? E’ un grande tecnico”.

SULLE ALI DELL’ENTUSIASMO – Rafa Benitez non intende fermarsi, e pensa già alla gara di domani contro il Palermo: “Proveremo a vincere la partita, i record arrivano dopo”. E sulle scelte il tecnico spagnolo afferma: “Non so se Higuain partirà dal 1′. Turnover? No, si parla di rotazione. Cerco di sfruttare le qualità di ogni calciatore, è importante dare minuti a tutti. Gabbiadini il vice Higuain? Possibile, è un attaccante che vede la porta”. Infine, un punto sulla sua esperienza in azzurro: “La squadra è cresciuta, così come i calciatori. Giochiamo bene, l’allenatore in questo caso è contento. Il lavoro paga sempre”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *