Edoardo Baracco
No Comments

Viareggio Cup: Merelli, alla scoperta del nuovo para rigori

Merelli è l'uomo del momento alla Viareggio Cup: tre i rigori parati contro il Torino. Il portiere classe 96 è il vero protagonista di questa edizione

Viareggio Cup: Merelli, alla scoperta del nuovo para rigori
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ci sono squadre nel calcio di oggi che costruiscono ancora il proprio futuro in casa: è il caso dell’Atalanta, famosa ormai da anni per il grande lavoro che sta svolgendo a livello di settore giovanile. In questa edizione della Viareggio Cup è proprio un giocatore del club bergamasco ad attirare maggiormente l’attenzione di tutti: Davide Merelli.

Il para rigori – Il giovane portiere classe 1996 si è reso famoso, nell’arco di questa manifestazione, per aver parato tre rigori nel match contro il Torino, grazie al quale l’Atalanta si è qualificata ai quarti di finale, dove incontrerà la Roma. Prova di grandissimo carattere quella dell’estremo difensore atalantino. D’altro canto certo, la Viareggio cup è un torneo prestigiosissimo, ma uno degli obbiettivi principali della manifestazione è quello di mettersi in mostra. Il giovane Merelli sembra avere tutte le carte in regola per poter fare il salto di qualità. Tre rigori parati son tanti davvero e, al giorno d’oggi, questa è una caratteristica che piace agli allenatori. I para rigori attualmente sono merce rara.

Il futuro – Vedremo se Merelli sarà in grado di riconfermare le sue ottime doti da portiere anche in futuro. Per adesso la sua gran figura l’ha fatta e passo dopo passo sta portando la sua Atalanta avanti nella Viareggio Cup. La Roma di De Rossi è un’avversario molto ostico da affrontare ma di certo i bergamaschi non partono per spacciati. Solo il tempo ci dirà se il porteranno classe 96 rimarrà tale o se invece sarà in grado di spiccare il volo. Per adesso godiamoci questo talento che sta emozionando tutti alla Viareggio Cup.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *