Matteo Masum
No Comments

Roma, attenta: la Premier League ti vede come un supermarket

Prima Strootman, ora Nainggolan e Ljajic. Sabatini è atteso da mesi duri

Roma, attenta: la Premier League ti vede come un supermarket
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Radja Nainggolan, a metà tra Roma e Cagliari

Radja Nainggolan, a metà tra Roma e Cagliari

La Serie A sarà pure una competizione in declino, le squadre italiane raccoglieranno pure pessime figure a ripetizione in Europa, ma evidentemente alcuni gioielli che militano nel nostro campionato fanno ancora brillare gli occhi alle grandi di Premier League. E’ il caso dei calciatori della Roma, finiti, ormai da tempo, sui taccuini di diversi club inglesi.

IN PRINCIPIO ERA STROOTMAN- Ci sono voluti due gravi infortuni al ginocchio per far desistere il Manchester Utd dall’assalto a Kevin Strootman. Almeno per il momento, infatti, Van Gaal sembra essersi rassegnato alla prospettiva di aver allenato l’olandese solo con la nazionale, e nemmeno per il mondiale. Gli infortuni hanno spaventato anche un grande ammiratore del centrocampista come l’attuale tecnico dei Red Devils, che, prima del secondo stop, era pronto a mettere sul piatto una cifra tra i 30 ed i 40 mln. Ora è tutto in stand-by, ma, qualora Strootman dovesse tornare ai livelli precedenti l’infortunio dello scorso anno, probabile che la Roma sia costretto a respingere nuovi assalti.

DAL CENTROCAMPO AL CENTROCAMPO- Il Manchester Utd non ha comunque smesso di tenere gli occhi sulla squadra di Rudi Garcia. Il nuovo obiettivo per il reparto mediano, infatti, si chiama Radja Nainggolan, che quest’anno ha confermato di essere un top centrocampista a livello europeo. La Roma deve riscattarlo dal Cagliari, per evitare che sul belga si scateni un’asta rischiosissima per il club di Pallotta. Ciò potrebbe non bastare, perchè, se pure la Roma acquistasse l’intero cartellino del Ninja, lo United sarebbe pronto a versare i 40 mln pronti, fino a qualche mese fa, per Strootman. Ed all’orizzonte spunta anche la minaccia del Liverpool, interessata, e non poco, a portare Nainggolan all’ombra di Anfield.

PERICOLO CLAUSOLA- Come riportato dal quotidiano Leggo, la Roma deve resistere ad un ulteriore assalto nei confronti di un suo gioiello. Stiamo parlando di Adem Ljajic, per il quale Sabatini aveva fissato una clausola rescissoria di 25 mln. Ora, il Ds starebbe tentando di eliminare, o aumentare, questa clausola, onde evitare che il Liverpool, senza nemmeno un secondo di trattativa, strappi al club giallorosso uno dei suoi migliori elementi, esploso in maniera fragorosa quest’anno.

Non solo acquisti importanti e talenti in erba per la Roma. La costruzione di un top club passa anche per la resistenza agli assalti di società ben più ricche e blasonate.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *