Antonio Casu
No Comments

Pagelle Cagliari-Roma 1-2: la linea “Verde” espugna il Sant’Elia

Il diciottenne napoletano sorprende tutti, regala due assist decisivi ed è il migliore in campo. Ottimo esordio in A di M'Poku

Pagelle Cagliari-Roma 1-2: la linea “Verde” espugna il Sant’Elia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Cagliari-Roma 1-2: M'Poku esordisce in A con un gol

Cagliari-Roma 1-2: M’Poku esordisce in A con un gol

Alla faccia di chi non punta sui giovani. Cagliari-Roma, terminata 2-1 in favore dei giallorossi, è una bellissima cartolina del calcio italiano. Il più “anziano” dei goleador di giornata è il solito Ljajic (classe ’91), sempre più capocannoniere della seconda forza del campionato. In rete anche Paredes (classe ’94) e M’Poku (classe ’92). Il vero protagonista di giornata, però, è un altro. Daniele Verde (classe ’96), giovane di belle speranze della Primavera della Roma, valorizza come meglio non avrebbe potuto l’occasione della vita offertagli da Garcia. Due assist, un primo tempo da fenomeno assoluto e la palma del migliore in campo. Scommettere sui giovani è possibile: basta crederci fino in fondo.

TOP&FLOP DI CAGLIARI-ROMA 1-2 

TOP

VERDE 8 | Mandato in campo da Garcia per via dei mille infortuni in casa Roma, il giovanissimo napoletano ripaga la fiducia del tecnico con una prestazione monstre. Personalità da veterano, fame da ragazzo che arriverà lontano e tanta classe, unita ad una buona dose di concretezza. È mancato solo il gol. L’avrebbe meritato.

LJAJIC 7 | Paradossi del calcio: l’approdo a Roma di Iturbe gli ha permesso di consacrare il suo talento. Ad inizio stagione qualcuno temeva che non avrebbe retto la concorrenza dell’argentino, fiore all’occhiello del mercato estivo, ed invece è accaduto il contrario. Ottavo gol in campionato e intelligenza tattica sopraffina: Ljajic è cresciuto.

M’POKU 7 | Il colpo salvezza del Cagliari potrebbe essere il giovane belga. Entrato in campo sullo 0-1, l’attaccante prende subito in mano la squadra e realizza la rete del 2-1 finale. Un esordio da incorniciare.

FLOP 

TOTTI 5 | Reduce da una notte con la febbre, il capitano della Roma è una meteora dell’incontro. Può succedere a tutti, anche al migliore. 

AVELAR 5 | Ottimo esterno offensivo, pessimo terzino. L’interpretazione del suo ruolo prevede due fasi: difesa e attacco. Nella seconda se la cava discretamente, nella prima è un disastro. Responsabile sul primo gol della Roma (non legge bene il movimento scontato di Ljajic), non riesce ad arginare l’indiavolato Verde. Quant’è dura la vita degli esterni difensivi…

COP 4,5 | Il croato ha sulla coscienza due clamorosi errore sullo 0-1. Buttare dentro uno di quei palloni avrebbe cambiato la partita. La prestazione odierna conferma le ottime potenzialità, ma un diamante grezzo non è sufficiente per trascinare una squadra che deve salvarsi.

PAGELLE NUMERICHE DI CAGLIARI-ROMA 1-2

Cagliari: Brkic 6,5; Gonzalez 6 (M’Poku 7), Rossettini 5, Capuano 5,5, Avelar 5; Dessena 6,5, Conti 7, Donsah 6,5; Ekdal 6, Joao Pedro 5 (Sau s.v); Cop 4,5 (Longo s.v). All.: Zola-Casiraghi 7.

Roma: De Sanctis 6,5; Torosidis 6, Astori 5, Yanga-Mbiwa 5, Holebas 5; Keita 7, Nainggolan 5,5, Pjanic 5,5; Verde 8, Ljajic 7 (Paredes 6,5), Totti 5 (Sanabria 5). All.: Garcia 6.

 

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *