Gianpiero Farina
No Comments

Eurolega: risultati 6a giornata e punto sui gironi

Vittorie per Real Madrid, Tel Aviv, Olympiakos e Fenerbache

Eurolega: risultati 6a giornata e punto sui gironi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Va in archivio anche la 6a giornata delle Last 16 di Eurolega. Sconfitta in casa per Milano, unica italiana rimasta vista l’eliminazione e la retrocessione in Eurocup del Banco di Sardegna, contro l’Efes Istanbul. Ma passando agli altri incontri,  molto importanti le vittorie di Tel Aviv, del Real Madrid e del Fenerbache. Sconfitta in terra greca per mano dell’Olympiakos invece per il Cska Mosca che rimane comunque capolista nel suo gruppo. Classifiche comunque ancora molto parziali visto che si dovranno disputare ancora otto giornate e questa fase della competizione terminerà soltanto ad aprile.

Il Cska Mosca si conferma capolista del girone F delle Last 16 di Eurolega nonostante la sconfitta contro l'Olympiakos.

Il Cska Mosca si conferma capolista del girone F delle Last 16 di Eurolega nonostante la sconfitta contro l’Olympiakos

GIRONE E – La capolista Real Madrid, rivale della Dinamo Sassari nella prima fase di Eurolega, batte il Barcellona 97-73 e si conferma al primo posto nel girone mentre i catalani rimango quarti. Alle spalle dei madrileni ecco il Maccabi Tel Aviv, vittorioso in casa del Galatasaray, quinta forza del raggruppamento, per 97-94. Al terzo posto nel gruppo E delle Last 16 di Eurolega c’è il Panathinaikos che ha espugnato il parquet dei tedeschi dell’Alba Berlino, sesti in classifica, per 65-59. La sfida tra i serbi del Crvena Zvezda e il Zalgiris Kaunas, rispettivamente ottava e settima, è stata vinta dai lituani per 70-68.

GIRONE F – Il CSKA Mosca si conferma capolista del gruppo F delle Last 16 di Eurolega nonostante la sconfitta in casa dell’Olympiakos per 84-76. I greci grazie a questo successo guadagnano la seconda piazza. Terzo posto occupato dal Fenerbache che sconfigge il Laboral Kutxa, quinto in classifica, per 91-90. Il Nizhny Novgorod, vincente contro Milano, si conferma sesta forza del gruppo pur uscendo sconfitto per 85-76 dalla trasferta spagnola in casa dell’Unicaja, settima nel raggruppamento.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *