Antonio Casu
No Comments

C’eravamo tanto amati: Victor Ibarbo e l’infortunio della discordia

Il colombiano, appena acquistato dalla Roma, mancherà all'appuntamento con il suo vecchio Cagliari

C’eravamo tanto amati: Victor Ibarbo e l’infortunio della discordia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Victor Ibarbo ed il Cagliari: un amore ai titoli di coda. Il funambolo colombiano, acquistato pochi giorni fa dalla Roma, non si è lasciato bene con i suoi vecchi tifosi, reo di aver mentito (?) su un suo infortunio in nome di un affare che non doveva saltare. Quindici milioni sono oro che cola per una società come il Cagliari, abile nel vendere adeguatamente una promessa non ancora sbocciata. La Roma centra un obiettivo di mercato, i sardi arricchiscono le casse con una boccata d’aria fresca e tutti dovrebbero essere felici e contenti. In teoria. La realtà è un’altra.

Ibarbo, crocevia del calciomercato Juventus

Victor Ibarbo, ex attaccante del Cagliari

IBARBO ERA PRONTO… – Il trasferimento di Ibarbo è un intrigo a metà strada tra un tradimento, una mezza verità ed un infortunio che lascia più di un dubbio. Tutto è iniziato un mese fa circa, dopo la disfatta del Cagliari contro la Juventus. Ibarbo accusa un problema al polpaccio. Nulla di grave all’apparenza, ma da quel 18 dicembre il colombiano non ha più vestito la maglia del Cagliari. Un viaggio a Barcellona, uno a Roma ed un’attesa per il suo ritorno che diventa un sospetto sempre più concreto. Gennaio e le sue tentazioni avvolgono Ibarbo, pronto ad una nuova avventura. Il Cagliari, intanto, ingrana la quarta e riesce a fare a meno del suo campioncino. Zola non lo vede mai, o quasi. I tifosi sardi non hanno più idea di dove sia finito. Ibarbo è ancora un giocatore del Cagliari? Chissà. L’infortunio è reale? Forse sì, forse no. L’unica sicurezza arriva lunedì 2 febbraio: Ibarbo è un nuovo attaccante della Roma. Il giorno dopo scende in campo con la nuova maglia. E l’infortunio? Un miracolo del Vaticano l’ha rimesso in piedi. Oppure era una menzogna di mercato.

… OPPURE NO? – L’ultimo episodio della soap porta la data di oggi. Ibarbo si ferma e salterà il match con il Cagliari. Proprio lui. Il problema? Il polpaccio. Proprio lui! E l’infortunio? E il miracolo? L’intercessione dei santi romani non è stata sufficiente? Chissà. Quel che è certo è che Ibarbo non scenderà in campo al Sant’Elia e i tifosi non avranno modo di prenderlo di mira. Qualunque siano le sfumature della vicenda, da questo punto di vista è un lieto fine, ma i titoli di coda sono stati oscurati. Al diavolo le mezze verità.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *