Vincenzo Galdieri
No Comments

Rossi, rigori e polemiche: la Roma stecca ancora, 1-1 con l’Empoli

Maccarone porta avanti i toscani, poi Maicon sigla il definitivo pareggio

Rossi, rigori e polemiche: la Roma stecca ancora, 1-1 con l’Empoli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Roma stecca ancora. Quarto pareggio consecutivo in campionato, con l’Empoli è 1-1. La Juventus domani può andare a +9 chiudendo virtualmente – e forse non solo – il campionato. Partita tutto sommato spettacolare, caratterizzata però dalle polemiche. Empoli avanti su rigore realizzato da Maccarone e procurato da Saponara per fallo da dietro di Manolas, espulso. L’Empoli lamentava già in precedenza la mancata concessione di un altro rigore per fallo di Mbiwa, ma la moviola non chiarisce del tutto. Nel finale di primo tempo, espulso anche Saponara per doppia ammonizione: ma il fallo di mano non c’è e Sarri s’infuria. Nella ripresa giallorossi arrembanti e pareggio di Maicon. Poi ancora lamentele empolesi per fallo di Mbiwa su Pucciarelli in area: il rigore sembrerebbe esserci, l’arbitro non concede. Sarri s’infuria e viene espulso. Occasioni da una parte e dall’altra ma il pareggio non si sblocca. Roma-Empoli finisce 1-1: giallorossi molto appannati col primo posto che assume sempre più la dimensione di miraggio, toscani che si prendono lodi e complimenti a iosa: il loro gioco palla a terra, ordinato, fluido, tecnico e soprattutto offensivo indipendentemente dall’avversario, è uno spot per il calcio.

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24



LE FORMAZIONI UFFICIALI DI ROMA-EMPOLI

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga Mbiwa, Holebas; Nainggolan, Keita, Pjanic; Ljajic, Totti, Iturbe.
A disposizione: Skorupski, Florenzi, Astori, Torosidis, Paredes, Pellegrini, Uçan, Somma, Cole, Verde, Vestenicky.
Allenatore: Garcia.

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.
A disposizione: Bassi, Pugliesi, Bianchetti, Perticone, Laurini, Tonelli, Laxalt, Signorelli, Verdi, Zielinski, Mchedlidze , Tavano.
Allenatore: Sarri.

Vittoria o addio Scudetto. Più o meno è questa la situazione della Roma, che questa sera con l’Empoli si gioca buona parte delle residue speranze in campionato. Vincere, o rischiare di vedere la Juventus fuggire a +9 o +10 domani: un gap che sarebbe difficilmente colmabile, nonostante il prossimo scontro diretto che i giallorossi giocheranno in casa. Roma-Empoli è anche la rivincita di Coppa Italia di qualche giorno fa, con la vittoria degli uomini di Garcia tra le polemiche. Roma-Empoli dirà chi è effettivamente la Roma ed a cosa ambisce in questo torneo: un altro passo falso significherebbe di fatto ridimensionamento ed addio ai sogni di gloria tricolore già a gennaio. Roma-Empoli è tutto questo: la seguiremo col Live Twitter a partire dalle 20.45. Rimanete sintonizzati!

Vincenzo Galdieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *