Antonio Casu
No Comments

Cagliari, la salvezza è M’Poku più vicina

Il talento belga sarà l'arma in più di Gianfranco Zola

Cagliari, la salvezza è M’Poku più vicina
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tommaso Giulini è un presidente che ama sorprendere e spiazzare tutti. C’è riuscito con l’ingaggio di Zeman, l’ha confermato con il nome di Gianfranco Zola e non intende fermarsi qui. Quando meno ce lo si aspettava, il Cagliari ha piazzato un colpo a sorpresa, capace da solo di destabilizzare gli equilibri nella lotta per non retrocedere. I sardi hanno infatti chiuso l’acquisto di Paul Jose M’Poku, trequartista belga di proprietà dell’Al Arabi, in forza allo Standard Liegi. Il ventiduenne sbarca in Sardegna in prestito con diritto di riscatto.

Paul Jose M'Poku, nuovo acquisto del Cagliari

Paul Jose M’Poku, nuovo acquisto del Cagliari

M’POKU… COSSU – Il fantasista è un grande acquisto. Talentuoso e dal notevole fisico (1,80 cm. per 78 kg.), M’Poku sarà una pedina utilissima in diversi scacchieri tattici. Il belga può infatti giocare sia a centrocampo (mezzala sinistra) che sulla trequarti (sia centrale che mancina). Se Zola decidesse di confermare il modulo ad una punta con due trequartisti alle spalle (alla luce degli ultimi risultati, soluzione non improbabile), l’ormai ex Standard Liegi potrebbe prendere il posto di Ekdal, permettendo allo svedese di scalare nel ruolo più naturale da mezzala. Intriga, e non poco, anche il ritorno al 4-3-1-2 di vecchia memoria (in questo caso sarebbe il riferimento centrale) o al 4-3-3 di evocazione zemaniana. In ogni caso, il giocatore che rischia di dovergli fare spazio è Andrea Cossu, il più vicino alle caratteristiche del giovane belga.

M’POKU… RICERCATOSe Giulini era alla ricerca di un profilo per restituire entusiasmo ai tifosi del Cagliari, probabilmente l’obiettivo è stato centrato. Cercato anche da Napoli, Inter e Schalke 04, M’Poku sarà una soluzione capace di rendere imprevedibile il gioco di Zola, fortemente improntato sulle ripartenze. Mercato in entrata chiuso? Possibile, ma con il nuovo funambolo la salvezza è M’Poku più vicina. Le avversarie nella lotta per non retrocedere dovranno stare attente.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *