Gianmarco Calfa
No Comments

Sampdoria: Bergessio resta? Spolli e Gyomber ci sono

L'argentino potrebbe restare, mentre Spolli arriva insieme a Gyomber dal Catania. Gastaldello e Krsticic restano fino a lunedì

Sampdoria: Bergessio resta? Spolli e Gyomber ci sono
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sampdoria sempre al centro in queste ultime giornate di calciomercato. La società di Ferrero è attiva sia in uscita che in entrata, e proprio intorno alla Sampdoria sono circolati moltissimi nomi. Ma partiamo dagli affari quasi certi: Gastaldello lascia la Sampdoria con un indennizzo di 500.000 euro da parte del Bologna, e lo stesso farà Krsticic, anche se non si conosce la cifra. Qui sorge il problema, perché da una indiscrezione fornita da Gianluca Di Marzio sul sito, pare che il tecnico doriano Mihajlovic abbia chiesto ai due giocatori di rimanere fino a lunedì, viste le tante assenze e li ha convocati per la delicata sfida di campionato contro il Torino. Teoricamente i  due giocatori dovrebbero poi lasciare Bogliascio lunedì mattina senza intoppi, ma sappiamo benissimo che il mercato è bello perché imprevedibile. Affare quasi concluso anche quello con il Catania, arriva Spolli difensore di esperienza che di certo può aiutare la causa, in attesa dell’arrivo di Paletta, che arriverà solamente quando avrà rescisso il contratto con il Parma, anche se l’affare a detta degli addetti ai lavori sta sfumando vista la difficoltà a trovare un accordo proprio con il Parma. Parlavamo del Catania, ebbene, indiscrezioni assicurano che oltre all’arrivo di Spolli con la formula del prestito con diritto di riscatto, ci sarà l’arrivo di Norbert Gyomber, altro difensore classe ’92 che coprirebbe quindi il buco lasciato da Gastaldello e Paletta che non arriverà. Gyomber arriva a titolo definitivo per 5 milioni di euro

Gonzalo Bergessio potrebbe rimanere alla Sampdoria

Gonzalo Bergessio potrebbe rimanere alla Sampdoria

Un altro che non arriva è il centrocampista della Juve, Marrone. Il centrocampista ha scelto il Cordoba e già oggi sosterrà le visite mediche. Sempre in uscita la trattativa Bergessio-Lazio non si è ancora conclusa, anzi. Ieri in serata Carlo Osti, ds Sampdoria ha dichiarato: Bergessio resta alla Sampdoria, non va alla Lazio. Affermazioni da verificare, ma se si rivelassero vere, in casa blucerchiata regnerebbe l’abbondanza di attaccanti. Un affare che doveva essere tra i più semplici, si sta rivelando l’ultima telenovela in casa Sampdoria prima della fine del calciomercato. Bergessio aveva sempre dimostrato attaccamento alla maglia ed era stato decisivo nelle ultime due partite di campionato, comunque la trattativa non è stata chiusa.

Capitolo Moisander: oggi ci sarà un incontro tra le parti per la trattativa che dovrebbe portare il giocatore finlandese a Genova per la prossima stagione, data la scadenza di contratto con l’Ajax a giugno.

Marchionni, giocatore che potrebbe andarsene, sta prendendo tempo per il suo ritorno a Empoli, il giocatore ci vuole pensare ancora. Sarebbe un bellissimo ritorno per il centrocampista, che è cresciuto nella società toscana, con la quale ha debuttato in A.

Ultimo, ma non meno interessante il caso Aquah: il ghanese piace molto alla Sampdoria, e il Parma sarebbe interessato a cederlo alla società blucerchiata, ma il centrocampista sarebbe costretto dai parmensi a rinunciare a 6 mesi di stipendi arretrati. Ovviamente il giocatore non vuole rinunciare a questi soldi visto che ha giocato. Se però rescinde entro il 31, può tesserarsi entro il 20 febbraio, affare quindi da seguire.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *