Antonio Foccillo
No Comments

Calciomercato agli sgoccioli: di cosa hanno ancora bisogno le 20 di A?

Il calciomercato entra nel vivo. Analizziamo quali sono gli innesti di cui ancora necessitano le venti di A

Calciomercato agli sgoccioli: di cosa hanno ancora bisogno le 20 di A?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ad una settimana dalla chiusura, il calciomercato entra nel vivo. Noi di SportCafe24 analizziamo quali sono gli innesti di cui ancora necessitano le venti di A.

ZONA CHAMPIONS: JUVENTUS, ROMA, NAPOLI – I bianconeri sono già una corazzata e per parola di Marotta e Allegri, si interverrà soltanto per migliorare la rosa e non tanto per acquistare. Ai bianconeri servirebbe un difensore centrale che possa permettere a Barzagli di recuperare la forma migliore con calma. In attesa di recuperare Romulo, un centrocampista centrale per fornire un ulteriore alternativa ai fantastici quattro. Un trequartista sarebbe l’ideale, ma trovarne di livello e a prezzi contenuti sembra impossibile in sei giorni. I giallorossi sono in calo, anche a causa dei numerosi infortuni. Il flop di Cole, il cavernoma di Castan e le non perfette condizioni di Maicon renderebbero necessari importanti interventi nel reparto arretrato, soprattutto sull’out mancino. A centrocampo un innesto permetterebbe a Strootman e De Rossi di recuperare senza fretta e a far rifiatare Nainggolan e Pjanic anche in vista degli impegni di coppa. In attacco, se parte Destro, fondamentale l’arrivo di un centravanti. Il Napoli è intervenuta in difesa e sugli esterni, colmando alcune lacune, ma servirebbero importanti innesti a centrocampo, con un giocatore in grado di fare gioco e ancora nel reparto arretrato, dove un difensore centrale di livello serve come il pane. Probabilmente il discorso sarà rimandato a giugno.

Mattia Destro, attaccante della Roma con il Milan nel destino

Mattia Destro, attaccante della Roma con il Milan nel destino

ZONA EUROPA LEAGUE: FIORENTINA, GENOA, PALERMO, UDINESE E MILAN – I viola sono intervenuti nel reparto avanzato per sopperire all’assenza di Rossi e ai problemi realizzativi di Gomez. Servirebbero forse un difensore centrale, essendocene solo cinque. Un innesto al centro del campo, visti gli infortuni di Aquilani e Badelj potrebbe venire in aiuto di Montella. Il Genoa numericamente e qualitativamente sembra apposto, ma necessita assolutamente di un centravanti di ruolo vista la cessione di Pinilla e l’infortunio di Matri. Niang non è una prima punta, Fetfatzidis non può bastare. Il Palermo, vista la probabile cessione di Feddal proprio al grifone e il rischio di Munoz di finire fuori rosa, sembra necessiti di un difensore centrale al più presto. Anche a centrocampo un innesto d’esperienza sarebbe gradito a mister Iachini. L’Udinese perso Muriel avrebbe bisogno di un innesto in attacco, con i soli Therau e Di Natale come punte di ruolo. In difesa anche è emergenza, con l’infortunio di Domizzi e la possibile partenza di Bubnijc. I rossoneri meriterebbero un discorso a parte, per il grande caos tecnico e societario. Servirebbero interventi notevoli in ogni reparto, ma volendoci concentrare nell’immediato un terzino sinistro e un centrocampista centrale servirebbero come il pane a questa squadra.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *