Marco Tringali
No Comments

Montella promuove l’arrivo di Gilardino e blinda la conferma di Cuadrado

Il tecnico viola ha espresso parole di elogio per l'arrivo di Gilardino che non toglierà spazio al giovane Babacar. Cuadrado rimane, a meno che....

Montella promuove l’arrivo di Gilardino e blinda la conferma di Cuadrado
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella consueta conferenza stampa pre partita il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, ha espresso parole di ottimismo per la gara di domenica sera contro la Roma dicendo di essere “consapevole che la partita è delicatissima e difficilissima. Ma siamo consapevoli di potercela fare se diamo il 100% tutti. Ci teniamo tantissimo a dare continuità al nostro campionato, a battere una pretendente allo scudetto come la Roma. Per me è sempre un piacere ritrovare sul campo gli ex compagni, Per loro sarà una partita molto delicata, e per questo le difficoltà potranno essere maggiori per noi”.

IL MERCATO VIOLA – Il tecnico viola si è detto soddisfatto degli ultimi sviluppi di mercato in relazione soprattutto al ritorno in riva all’Arno di Alberto Gilardino, giudicato da Montella “uno dei migliori attaccanti in circolazione in area di rigore. “L’abbondanza non è un problema, anzi. Nel calcio moderno è normale avere tanti attaccanti – ha risposto ai giornalisti che gli ponevano il problema degli attaccanti in soprannumero nella rosa viola – abbiamo tre competizioni, e ci sarà spazio per tutti.”

Su Babacar, Montella, si è detto convinto che l’arrivo di Gilardino non toglierà spazio al giovane attaccante senegalese, ritenendo che la crescita del giocatore “ passa anche dal saper accettare e sconfiggere la concorrenza.”

CUADRADO INCEDIBILE – Interrogato sulla possibile cessione di Cuadrado e le minacciate dimissioni dello stesso allenatore paventate alla società in caso di partenza del colombiano, Montella ha replicato affermando che “Il giocatore ha una clausola rescissoria, sottoscritta insieme alla società. Se arriva una squadra e la paga, e il giocatore vuole andare via, può partire. Questa clausola scade negli ultimi giorni di mercato, ma per noi è incedibile il giocatore”.

Su Mario Gomez il tecnico ha rinnovato le parole di fiducia soprattutto dopo la doppietta in Coppa Italia contro l’Atalanta: “sarà il campo a dirci se il giocatore si è sbloccato psicologicamente. Ma credo che questi gol possano dargli più convinzione.”

Il tecnico ha anche parlato dell’aspetto disciplinare della formazione viola che nelle ultime settimane ha collezionato qualche cartellino di troppo: “La forza di una squadra sta anche nel controllare le capacità nervose”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *