Antonio Scali
No Comments

Genoa, piacciono l’attaccante Perica e Feddal del Palermo

Dopo l'arrivo di Niang in attacco piace Perica. Sturaro a un passo dalla Juve. No all'Anderlecht per De Maio

Genoa, piacciono l’attaccante Perica e Feddal del Palermo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Mentre la metà blucerchiata di Genova impazzisce per l’arrivo di Eto’o, la Genova rossoblu riparte da Niang. L’ex Milan ha voglia di sbloccarsi e di trovare quello spazio che gli è mancato a San Siro. Il Genoa può essere per lui un’ottima soluzione, vista anche l’assenza prolungata di Matri: “Vado via in prestito al Genoa per sei mesi. Ho voluto scegliere il Genoa almeno gioco per sei mesi, era la soluzione migliore per me, proverò a fare bene” ha detto l’attaccante di proprietà del Milan ai microfoni di Sky Sport. Il mercato del Grifone è comunque in fermento, con un Preziosi rientrato molto carico dopo un periodo di lavoro in Cina. Una delle trattative più calde è in piedi con la Juventus. A Torino dovrebbe infatti andare a giocare uno dei talenti più promettenti a disposizione di Gasperini, il centrocampista classe ’92 Stefano Sturaro. La Juve aveva  acquistato il giocatore a titolo definitivo già quest’estate, ma aveva poi deciso di lasciarlo giocare a Genova per questa stagione. I due club sembrano però aver trovato un accordo per favorire il trasferimento in bianconero di Sturaro con sei mesi d’anticipo. L’operazione costerà alla Juve circa 11 milioni di euro: cinque milioni e mezzo pagabili in tre anni, 3,5 da versare in base a determinati step raggiunti da Sturaro dal 2015 in avanti e altri 2 come premio di valorizzazione. Una bella somma per le casse del Genoa, dove a giugno, inoltre, potrebbe finire il bianconero Coman.

Intanto il Grifone aspetta la risposta del Benfica per il difensore classe ’92 Loris Benito. Proposti 600mila euro per il prestito da 18 mesi e successivamente 5 milioni al riscatto. Con una formula simile, si legge sul Secolo XIX,  i liguri tentano il Chelsea per Stipe Perica che lascia il Nac Breda per tornare ai Blues. Giovane attaccante croato, classe ’95, Perica piace molto anche all’Udinese che deve trovare un sostituto a Muriel. Preziosi cerca anche un terzino sinistro per far rifiatare Antonelli, visto anche l’infortunio di Marchese. Il nome più caldo è quello di Feddal del Palermo. Non dovrebbe partire invece De Maio, una delle note più positive di questa prima metà del campionato genoano, su cui era finito l’interesse dell’Anderlecht.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *