Davide Terraneo
No Comments

Calciomercato, tutte le trattative del 23 gennaio

Inter scatenata, doppio colpo per la squadra di Mancini. Il Toro piomba su un obiettivo nerazzurro e vende un attaccante, la Samp vuole un giovane talento

Calciomercato, tutte le trattative del 23 gennaio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ancora una volta è l’Inter la protagonista della giornata di calciomercato. Lo staff dei nerazzurri è scatenato e sta mettendo a segno una serie di colpi per rinforzare la rosa a disposizione di Roberto Mancini. Non sono i milanesi gli unici a movimentare queste ore di trattative, nel tentativo di chiudere nuovi affari già prima nel week end.

Taarabt riscatto milan galliani

Adel Taarabt, ex giocatore del Milan, piace molto a Inter e Torino

COLPO DOPPIO – Il club di Thohir si è assicurato nelle ultime ore di calciomercato due nuovi acquisti, Brozovic e Murillo. Il croato arriverà subito dalla Dinamo Zagabria con la formula del prestito oneroso di 18 mesi con obbligo di riscatto, per una spesa totale di 8 milioni di euro. Le visite mediche sono fissate nella giornata di sabato, quando il 18enne potrebbe già firmare il contratto con i nerazzurri. Il difensore colombiano invece si trasferirà in Lombardia soltanto a luglio, dopo aver terminato la stagione al Cordoba, dove finora ha sempre ben figurato. La cifra che l’Inter verserà all’Udinese, che ne detiene il cartellino, è di circa 8 milioni, spalmati in un periodo di tre anni. Sempre in entrata non si raffredda la pista che porta a Lucas Leiva, con Ausilio pronto ad andare a Liverpool per parlare con il giocatore e i Reds. In uscita i milanesi salutano M’Baye, che si accasa ufficialmente al Bologna con la formula del prestito semestrale con obbligo di riscatto in caso di promozione degli emiliani nella massima serie. Per quanto riguarda Taarabt, il giocatore piace anche al Torino, che ha offerto al QPR un prestito con diritto di riscatto, opzione che non piace agli inglesi. I granata nel frattempo cedono al Tigre l’attaccante Marcelo Larrondo, utilizzando la stessa formula proposta per il marocchino, e studiano il piano per arrivare all’obiettivo di questa sessione di calciomercato Ilicic o in alternativa a Ederson, di cui non convincono le condizioni fisiche.

SAMP SCATENATA – Non si ferma più nemmeno la Sampdoria di Ferrero, che dopo il colpo Muriel e l’arrivo quasi ufficiale di Samuel Eto’o punta su un giovane centrocampista dell’Atalanta. Si tratta di Baselli, nel mirino di Inter e Milan quest’estate, che potrebbe accontentare il tecnico Mihajlovic in prospettiva futura, dato che il regista è un classe ’92. Sempre nel nostro campionato la Juventus sta pensando a Pazzini per completare il reparto offensivo, soprattutto se Giovinco dovesse partire in questa sessione di calciomercato. Il Milan è pronto a lasciarlo partire e pensa ad assicurarsi Osvaldo almeno in prestito per portare a Inzaghi la prima punta richiesta. Nel frattempo la Fiorentina riaccoglie Gilardino, che ha scelto i viola per il suo ritorno in Serie A. L’attaccante nelle scorse ore ha rifiutato una ricca offerta dei canadesi del Montreal. La Roma ha raggiunto l’accordo con il Chelsea per Salah: il marocchino può approdare nella capitale in prestito oneroso (500 mila euro) con diritto di riscatto di 17 milioni da esercitare nei 18 mesi di permanenza in giallorosso, periodo in cui percepirà 2,2 milioni di ingaggio. Ma attenzione, perchè Sabatini starebbe facendo un ultimo tentativo per Luiz Adriano: entrambi i giocatori però sono extracomunitari. I rumors intorno a Cassano sono destinati a spegnersi, dato che il barese vuole restare in Emilia e non ha alcuna intenzione di rescindere il contratto. Il Palermo gira in prestito Bamba al Leeds United e ascolta la proposta del Verona per Pisano, mentre il Genoa rifiuta l’offerta dell’Anderlecht per il difensore De Maio. Colpo del Chievo, che in tarda serata ha perfezionato l’acquisto di Tomas Necid, affare in collaborazione con la Juventus.

ESTERO – Per quanto riguarda il calciomercato europeo, il quotidiano Marca rivela l’interesse del Real Madrid per il giovane talento rossonero Mastour. Per ora le merengues, che hanno intanto definito l’acquisto di Lucas Silva dal Cruzeiro, non hanno formalizzato un’offerta, ma si teme l’assalto per la sessione estiva. Nel frattempo il Chelsea di Mourinho punta forte su Douglas Costa dello Shaktar, che però spara alto e chiede 30 milioni di sterline. I blues ne offrono 20, e la trattativa è molto lontana dalla conclusione. Il PSG invece mette sul mercato Lavezzi, ai ferri corti con Blanc.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *