Giuseppe Landi
No Comments

Coppa Italia: sbaglia Allan, il Napoli passa ai rigori

2-2 dopo i tempi supplementari. Alla lotteria dei rigori l'errore decisivo è del comunque ottimo Allan

Coppa Italia: sbaglia Allan, il Napoli passa ai rigori
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Napoli soffre, ma passa ai quarti di finale di Coppa Italia dopo i calci di rigore. Contro l’Udinese, la squadra di Benitez si guadagna al 4′ un calcio di rigore, ma Mertens spara sulla traversa. Al 58′ Thereau porta in vantaggio i friulani sfruttando una grande azione di contropiede, con l’attaccante che si presenta davanti ad Andujar e lo fulmina con un piattone destro. Al 65′ Heurtaux trattiene Zapata in area, il direttore di gara indica nuovamente il dischetto: questa volta dagli 11 metri ci va Jorginho, che spiazza Scuffet per l’1-1. Ai tempi supplementari Hamsik fa gioire il San Paolo, con un gran destro a giro dal limite dell’area, ma ad un minuto dalla fine del primo tempo Kone con una girata si conferma la bestia nera degli azzurri. I calci di rigore decidono il match, con l’errore di Allan – autore comunque di una superba prestazione – che risulta letale per la formazione di Stramaccioni.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *