Gianpiero Farina
No Comments

Calciomercato Lazio: Mauricio adesso, Hoedt a luglio. Pazza idea Balotelli

Il difensore brasiliano arriva dallo Sporting Lisbona in prestito con obbligo di acquisto. Per l'olandese visite e firma. Intanto Raiola e Lotito lavorano per il grande colpo

Calciomercato Lazio: Mauricio adesso, Hoedt a luglio. Pazza idea Balotelli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Giornata frenetica in casa Lazio: tutti aspettavano Hoedt e l’olandese è arrivato: ieri sera sbarco a Fiumicino e stamattina visite mediche e firma. Il centrale dell’AZ sarà biancoceleste a partire dal primo luglio. Quindi dopo una trattativa fatta di colpi di scena, dichiarazioni e annunciate chiusure imminenti, Lotito e Tare si accontentano di avere il giocatore a disposizione dalla prossima stagione. Anche perché la società capitolina ha trovato il difensore per questa sessione di mercato: dallo Sporting Lisbona ecco Mauricio.

MAURICIO, IL COLPO A SORPRESA- Un po’ a sorpresa quindi. la Lazio piazza il colpo. Classe ’88, brasiliano di San Paolo, arriva dallo Sporting Lisbona dove in questa prima parte di stagione ha giocato titolare disputando 21 partite tra Campionato, Champions League e Coppa Nazionale. Il difensore centrale arriva con la formula del prestito con obbligo d’acquisto fissato a 2,65 milioni di euro. Il calciatore domani svolgerà le visite mediche e sarà presentato ufficialmente. Pioli aspetta il suo rinforzo che renderà meno drammatica la situazione del reparto arretrato biancoceleste. Essendo già arrivato il transfer, potrebbe essere inserito già nella lista dei convocati per la sfida di sabato sera contro il Milan e poi magari debuttare da titolare nella sfida di Coppa Italia di martedì sempre contro i rossoneri.

Pazza idea Balotelli per la Lazio.

Pazza idea Balotelli per la Lazio

PAZZA IDEA BALOTELLI – Ma Lazio non si ferma e pensa ad un colpo che avrebbe del clamoroso e del sensazionale. Dall’Inghilterra arriva una proposta indecente: Mario Balotelli in prestito secco per 6 mesi con metà dell’ingaggio pagato dal club di proprietà, il Liverpool. Lotito è stuzzicato dall’idea e non ha detto no a priori con Raiola che lavora per riportare il suo assistito in Italia. E con un Klose con continui mal di pancia e corteggiato dal Werder Brema, chissà che l’attacco dei biancocelesti non possa cambiare interpreti già a partire da gennaio con un tedesco in meno e un italiano con voglia di rivincita e di rilancio in più. Fantamercato forse per ora ma chissà…

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *