Gianpiero Farina
No Comments

Pagelle Lazio-Napoli 0-1: Higuain Re Mida. Berisha, errore decisivo

L'argentino è il trascinatore del Napoli. Il portiere biancoceleste si fa beffare sul suo palo

Pagelle Lazio-Napoli 0-1: Higuain Re Mida. Berisha, errore decisivo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Napoli passa all’Olimpico grazie al gol di Higuain, che si conferma bestia nera della Lazio. Ma sono i biancocelesti , nonostante le assenze, a fare la partita e un pareggio probabilmente sarebbe stato più che meritato. Higuain ovviamente è il migliore nelle pagelle. Male Berisha, colpevole sul gol. Bene Albiol e Cana, leader delle rispettive difese.

PAGELLE LAZIO:

BERISHA 4,5- Prende gol sul suo palo. E alla fine il suo errore risulta decisivo.

BASTA 6,5- Molto bene in fase difensiva, dove limita Mertens. Buono anche in fase di spinta. Suo il cross dell’occasione colossale per Cavanda.

CANA 7 – Dopo il derby, un’altra grande prestazione del giocatore albanese che gioca con grande carattere e concentrazione.

RADU 5 – Anche lui ha delle colpe sul gol.  Il rumeno non convince da centrale.

CAVANDA 5,5 – Annulla Callejon ma sbaglia clamorosamente l’occasione del pareggio.

BIGLIA 6 – Sfiora il gol nel primo tempo con un bolide dalla distanza. Il gioco della Lazio parte dai suoi piedi.

LEDESMA 6 – Pioli  gli affida le chiavi del centrocampo e fa un buon lavoro nel recuperare palloni (dal 1’st KLOSE 5,5 – Il suo ingresso non dà i frutti sperati).

PAROLO 5,5 – Prende una traversa nel primo tempo ma appare in affanno.

CANDREVA 5,5 – Ci prova sempre ma lo fa in maniera confusa. Ancora non al top.

DJORDJEVIC 5 – Lento e mai pericoloso. Va detto però che viene servito poco.

KEITA 5,5 – Vivace ma non riesce a concretizzare e a sfruttare le occasioni che gli capitano tra cui una clamorosa nella ripresa.

Higuain, il migliore nelle pagelle di Lazio-Napoli

Higuain, il migliore nelle pagelle di Lazio-Napoli

PAGELLE NAPOLI:

RAFAEL 6- Sicuro nelle uscite. Dà tranquillità e sicurezza al reparto.

MAGGIO 6 – Soffre Keita ma riesce a limitare i danni proponendosi anche in fase offensiva.

ALBIOL 7 – Un gigante. Dalle sue parti non si passa. E’ il leader della difesa azzurra.

KOULIBALY 6,5 –  Parte malissimo ma si riprende giocando un bel secondo tempo limitando Klose e Djordjevic.

STRINIC 6 – Buono il suo debutto e si guadagna la sufficienza nelle pagelle. Tiene bene su Candreva.

DAVID LOPEZ 6 – Soffre nel primo tempo ma esce alla sistema dando grande equilibrio.

GARGANO 6 – Si piazza davanti alla difesa e recupera un’infinità di palloni.

CALLEJON 5,5 – Cavanda lo annulla e lo si nota soprattutto in fase di copertura. Non in un gran momento.

DE GUZMAN 5,5 –Gioca molto basso. Poco lucido e lo si capisce dai tanti passaggi sbagliati (dal 37 st JORGINHO SV).

MERTENS 6,5 – Suo l’assist a Higuain. Il suo duello con Basta è il più bello della partita (dal 16 st HAMSIK 6 – Una mezz’ora tutto sommato discreta).

HIGUAIN 7,5 – Il trascinatore di questo Napoli e il vero protagonista di questo match, di cui è il migliore nelle pagelle. Sfiora anche il raddoppio nella ripresa. Uno dei pochi campioni rimasti nella nostra Serie A.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *