Redazione
No Comments

Verso Juventus-Verona, Allegri in conferenza: “Partita difficile. Chiellini non è antisportivo”

Il tecnico bianconero parla alla vigilia del match contro il Verona

Verso Juventus-Verona, Allegri in conferenza: “Partita difficile. Chiellini non è antisportivo”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il tecnico della JuventusMassimiliano Allegri, ha parlato in conferenza alla vigilia del match contro il Verona, posticipo della 19^ giornata di Serie A. Queste le sue parole: Sarà una partita diversa da quella di Coppa. Cercheranno di fare una partita diversa, non concedendoci nulla. Non sarà facile”.

Sulla sfida con la Roma: “Siamo 3 punti sopra a loro. I due turni che andremo ad affrontare non sono a noi favorevoli, bisogna giocarli sul campo. Questa sera la Roma potrà vincere a Palermo, noi pensiamo a vincere le nostre gare”.

Sulla formazione: “La partita di giovedì mi ha dato indicazioni importanti, perchè mi consente di cambiare la squadra anche a partita in corsa. C’è bisogno di tutti”.

Sui singoli: “Morata ha fatto una buona partita giovedì. Ha segnato, anche se su rigore. Vive per il gol come tutti gli attaccanti, è giovane e ancora non ha giocato tanto. Deve trovare equilibrio. Vidal? Sta meglio, è uscito dall’ospedale oggi, vediamo se si allenerà, è sotto antibiotico. Ogbonna ha avuto una forte distorsione, con Caceres recuperato siamo comunque a posto. Sono contento per Pereyra, ha fatto un gran gol dopo che ne ha sbagliati di molto più facili”.

Su Sturaro: “Parlerò dei giocatori quando arrivano”.

Su Juan Jesus-Chiellini: “Chiellini non è antisportivo, se l’arbitro avesse visto la gomitata di Juan Jesus lo avrebbe espulso e ci sarebbe stato rigore per noi. Meglio se non tornava sull’argomento”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *