Davide Terraneo
No Comments

Fantacalcio, consigli utili per la 19esima giornata

Il tandem bianconero contro il Verona può essere devastante, Di Natale torna di moda, Cerci può fare il primo centro. Ultima chance per Bergessio

Fantacalcio, consigli utili per la 19esima giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Arriva al giro di boa la Serie A 2014/2015, e con essa si prepara al conteggio di fine andata il fantacalcio. Per arrivare bene all’inizio della seconda parte della stagione bisogna prendere le giuste decisioni, in base alle probabili formazioni e agli incroci delle sfide.

FUERTE APACHE – Ancora una volta è impossibile evitare di consigliare di mettere in attacco Carlos Tevez, bomber della Juventus impegnata in casa contro il Verona di Mandorlini nel posticipo di domenica sera. I veneti hanno una difesa poco affidabile e la coppia formata dall’argentino e Llorente potrebbe rivelarsi devastante. Buona situazione anche per Alessio Cerci, che potrebbe cercare la sua prima rete in rossonero nel match casalingo contro un’Atalanta ancora alla ricerca di ossigeno. Anche l’evergreen Di Natale potrebbe regalare soddisfazioni, in un turno che vede il suo Udinese ospitare il Cagliari di Zola, che ha subito 6 gol nelle sfide contro Palermo e Cesena.

Gonzalo Bergessio potrebbe andare via a gennaio

Gonzalo Bergessio, finora flop alla Sampdoria, può riscattarsi contro il Parma

LE SCOMMESSE – Potrebbe essere la giornata giusta anche per puntare su giocatori che finora non hanno ripagato le attese al fantacalcio. E’ il caso di Gonzalo Bergessio, che nella sfida di Parma (peggior difesa del campionato) dovrebbe tornare titolare, per una possibilità irripetibile di andare a segno e ritagliarsi più spazio nelle gerarchie di Mihajlovic, che già da settimana prossima avrà a disposizione Samuel Eto’o. Anche Juraj Kucka, ala del Genoa finora ai margini nella formazione di Gasperini, avrà l’occasione da titolare che aspetta da tempo. Contro il Sassuolo potrebbe essere la volta buona per vederlo conquistare qualche bonus. Interessante anche la situazione di Leali, che con il suo Cesena ospita un Torino dall’attacco sterile, e Defrel, che non dovrà affrontare Glik, fuori per squalifica.

I RISCHI – Per il vostro fantacalcio meglio evitare invece i giocatori impegnati in sfide difficili, come Lazio-Napoli. I difensori partenopei potrebbero patire il gioco dei biancocelesti, i quali a loro volta hanno assenze pesanti e potrebbero faticare. Partita di difficile pronostico, in caso di ballottaggio evitate giocatori come Biglia o Gargano. Partita complicata anche per la Roma, che va a Palermo consapevole di quanto i siciliani siano temibili in casa. Attenzione a De Sanctis, stavolta non sarà semplice per lui mantenere la porta imbattuta. Discorso opposto quello della Fiorentina, che a Verona trova un Chievo concentrato e molto attento alla fase difensiva. Un giocatore come Gomez rischia di soffrire una partita simile e potrebbe non essere l’uomo giusto per il vostro attacco. Ma questo, forse, l’avete già capito da Parma.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *