Raul Parrella
No Comments

Quel gol indimenticabile: Alvaro Recoba, il “Chino” salvatore

Ripercorriamo il pomeriggio in cui Alvaro Recoba segnò una delle reti più belle della sua vita. Un vero e proprio capolavoro scagliato da centrocampo

Quel gol indimenticabile: Alvaro Recoba, il “Chino” salvatore
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sabato alle 18:00 l’anticipo della Serie A vedrà scontrarsi Empoli e Inter, in una partita che sembra non nascondere nessun ricordo in particolare. Insomma, una sfida come tante alte. Ma chi è tifoso dell’Inter e in generale del calcio ricorda questa partita per un motivo particolare. Vi do qualche indizio: Recoba, centrocampo, gol. Vi è venuto in mente qualcosa adesso?

Alvaro Recoba, un vero mago del pallone.

Alvaro Recoba, un vero mago del pallone.

SALVATORE NERAZZURRO – Era la partita finale del girone di andata e l’Inter era sotto contro l’Empoli. Ronaldo non giocava come sempre e c’era bisogno della magia che solo lui sapeva usare. Ma all’improvviso, in quel 25 Gennaio 1998, nella testa del “Chino” Recoba, altro campione che di magie se ne intendeva, si accese un lume e scagliò una bordata da centrocampo segnando uno dei gol più belli di tutta la sua carriera. Di certo l’uruguagio non era nuovo a queste magie salva-Inter, infatti proprio la prima giornata di quel campionato Recoba mise a segno una doppietta dalla distanza permettendo all’Inter di battere il Brescia nonostante lo svantaggio iniziale. Certo che una cosa è segnare da fuori area, un’altra è segnare da centrocampo e quel gol è davvero indimenticabile. Se poi si aggiunge che quel gol è servito all’Inter per non perdere una partita che dopo lo svantaggio sembrava davvero difficile, la sua importanza aumenta.

CI VORREBBE UN RECOBA – Il paragone con l’Inter di Icardi e Palacio è del tutto improponibile con quello di Ronaldo e Recoba, ma vista l’attuale situazione nerazzurra mi viene da dire che un “Chino” servirebbe. Perchè lui con quei gol che si inventava dal nulla era solito salvare l’Inter nelle situazioni più difficili e la squadra di questi ultimi anni ne avrebbe avuto e ne ha davvero bisogno. Di calciatori come Recoba sono davvero rari, e lui era uno di quelli che quando segnava questi gol ti faceva essere sicuro che era tutta farina del suo sacco e che non solo casualità.

Ma putroppo i tifosi dell’Inter devono accontentarsi dei ricordi e pensare ancora all’emozione mentre quando quella palla scagliata da centrocampo sorvolava nell’alto dei cieli prima di depositarsi in rete.

Nel caso non ricordiate il gol, potete riguardarlo qui: [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Fie2Plg2rl0[/youtube]

Raul Parrella

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *