Giuseppe Landi
No Comments

Tornado Juve, Verona spazzato via: 6-1 allo Stadium

I bianconeri travolgono gli scaligeri, ottenendo la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia

Tornado Juve, Verona spazzato via: 6-1 allo Stadium
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

E’ una Juventus spettacolare quella che rifila sei reti al povero Verona di Mandorlini, qualificandosi ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà il Parma il prossimo 28 gennaio. Pratica chiusa già nella prima frazione di gara, grazie alla doppietta di Giovinco e alla prodezza di Pereyra. Nel secondo tempo Pogba sigla il poker, Nené prova a riaccendere ancora qualche speranza, ma Morata su rigore e Coman con un gran destro all’incrocio firmano il 6-1 finale.

Ecco il tabellino della gara:

Juventus (4-3-3): Storari; Lichtsteiner (37′ st Mattiello), Bonucci, Ogbonna (39′ Chiellini), Padoin; Pereyra, Marchisio, Pogba; Pepe, Morata, Giovinco (20′ st Coman). A disp.: Buffon, Rubinho, Evra, Vitale, Romagna, Llorente. All.: Allegri

Verona (4-3-1-2): Rafael; Sorensen, Marquez, Rodriguez, Agostini; Tachtsidis (20′ st Greco), Campanharo, Halfredsson (24′ st Martic); Valoti; Nico Lopez (39′ st Cappelluzzo), Nenè. A disp.: Benussi, Gollini, Marques, Checchin, Brivio, Sala, Christodoulopoulos, Fares, Saviola. All.: Mandorlini

Arbitro: Calvarese

Marcatori: 6′ e 46′ pt Giovinco (J), 21′ Pereyra (J), 55′ Pogba (J), 57′ Nenè (V), 63′ rig. Morata (J), 79′ Coman (J)

Ammoniti: Nenè, Rodriguez (V)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *