Jacopo Bertone
No Comments

Ipotesi di scambio Gomez-Destro: chi ci guadagnerebbe?

I due centravanti potrebbero scambiarsi le maglie in un pirotecnico scenario di calciomercato, ma con Destro a Firenze e Gomez a Roma, chi sarebbe il più contento?

Ipotesi di scambio Gomez-Destro: chi ci guadagnerebbe?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nelle ultime ore è stata fatta un’intrigante ipotesi: Mattia Destro e Mario Gomez potrebbero essere coinvolti in un clamoroso scambio alla pari che porterebbero il malumore e la costanza del primo a Firenze, l’esperienza e la tristezza del secondo a Roma e scatenerebbero chiacchiere in tutto il centro Italia e non solo: proviamo quindi ad analizzare la situazione e a capire chi eventualmente guadagnerebbe di più da questo strano affare.

Mario Gomez, alla caccia del primo gol stagionale

Mario Gomez, attaccante della Fiorentina

MAGATA O RISCHIO? – E’ fuori dubbio che attualmente entrambi i calciatori abbiano il morale sotto i tacchi, uno per il mancato impiego e l’altro per la sua preoccupante sterilità offensiva, ma da qui in poi le strade di queste due punte si dividono, ecco perchè: Mario Gomez è sulla piazza da quasi 10 anni, ha giocato in una corazzata come il Bayern Monaco ed è stato in grado di vincere (anche se non esattamente da protagonista) una Champions League; Mattia Destro, invece, è ancora molto giovane, ha finora disputato una sola stagione ad altissimo livello tra le file del Siena, non riuscendo successivamente ad imporsi come leader e potenziale campione dal momento del suo arrivo a Roma in poi. Senza volersi tirare indietro, è difficile stabilire con esattezza quale delle due squadre commetterebbe una grave imprudenza e quale farebbe il colpo del decennio, questo perchè il rischio che cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambi c’è e non è poco.

Nella migliore delle ipotesi i giallorossi troverebbero il bomber di esperienza internazionale in grado di portarli più lontano in Europa e i viola si accaparrerebbero un ragazzo in grado di convertire in goal i micidiali cross di Cuadrado, Joaquin e compagnia bella, ma il calcio è uno sport complesso, le variabili psicologiche e tecniche sono innumerevoli e infatti è possibilissimo che la situazione invece di migliorare peggiori! Se proprio si fosse obbligati a dare una risposta, sarebbe lecito dire che la Fiorentina sarebbe la squadra che in teoria avrebbe più da guadagnarci, ma ahimè le palle di cristallo non esistono, esistono però i palloni e questi due attaccanti, al meglio della forma, ne buttano dentro una quantità abnorme, vedremo dove li porteranno le infinite vie di quel magico mondo chiamato Calciomercato.

Jacopo Bertone (@JackSpartan92)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *