Marco Scipioni
No Comments

Asse Roma-Torino: sul piatto Darmian, Bruno Peres, Quagliarella e Destro

Il mercato dei giallorossi è legato ancora una volta alla cessione della punta ex Inter

Asse Roma-Torino: sul piatto Darmian, Bruno Peres, Quagliarella e Destro
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Grandi movimenti in casa Roma e Torino che potrebbero presto mettere in scena un’importante asse di mercato. Numerosi i giocatori sul piatto e che interessano alle due squadre: Bruno Peres, Darmian e Quagliarella per quanto riguarda il Torino, Destro per la Roma. Nel frattempo, come annunciato su Twitter dallo stesso Newell’s Old Boys, Ponce è stato acquistato dalla società capitolina, arriverà a Roma a gennaio 2016.

Bruno Peres, primo gol in Serie A per l'esterno granata

Bruno Peres è un obiettivo di mercato della Roma

ROMA, BRUNO PERES E DARMIAN– Come riferito da Sky Sport, l’interesse di Walter Sabatini, oltre che su Darmian che acquistò ai tempi del Palermo, l’interesse giallorosso sarebbe caduto anche su Bruno Peres che in tanti ricorderanno per quel meraviglioso gol segnato alla Juventus nell’ultimo derby, vinto dai bianconeri per 2-1. Dunque, con un Torosidis che ha deluso in questo avvio di stagione e un Cole chiaramente bocciato da Rudi Garcia, la Roma necessita assolutamente di rinforzi per migliorare le corsie laterali difensive. L’ostacolo principale è, però, rappresentato dalle esose richieste economiche del Presidente del Torino, Urbano Cairo, che costituisce la difficoltà maggiore perché gli affari in questione possano essere conclusi nel mercato di gennaio.

DESTRO AL TORINO E QUAGLIARELLA ALLA ROMA- Dopo la trattativa interrotta tra la Roma e il Milan, secondo comunicato di Milan Channel, Sky Sport ha riferito come anche il Torino sia interessato all’acquisizione del cartellino marchigiano. L’ostacolo maggiore ovviamente è rappresentato dalle richieste economiche della Roma, ma anche da come il Torino attualmente viaggi su una sfera inferiore alla Roma, dunque sarebbe un passo indietro per Destro e difficilmente accetterebbe una simile collocazione. La possibile soluzione sarebbe stata un prestito con riscatto, anche se il Torino non potrebbe garantirne l’obbligo. Così si era paventata l’ipotesi di inserire nella trattativa Fabio Quagliarella, gradito dai giallorossi e lo stesso attaccante napoletano sarebbe molto felice di approdare in giallorosso, ma quest’ultima operazione rischia di saltare a causa del rifiuto di Destro nei confronti del Torino che sarebbe arrivato nelle ultime ore.

ROMA, ECCO PONCE- Nel frattempo la Roma ha messo a segno un grande colpo in prospettiva: acquistato Ezequiel Ponce, attaccante del Newell’s Old Boys, attualmente ancora minorenne, e che arriverà a Roma nel gennaio del 2016. Centravanti molto tecnico che è stato paragonato a grandissimi calciatori, confronti anche molto scomodi: Trezeguet l’ha definito il suo erede, altri rivedono in lui Batistuta, altri ancora Aguero e infine anche Tevez. Se solo mantenesse la metà delle previsioni, la Roma avrebbe in casa un futuro fuoriclasse.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *