Giuseppe Landi
No Comments

Destro-Milan, affare saltato? Macchè… | ESCLUSIVA

I rossoneri lavorano sottotraccia, sicuri del gradimento del giocatore. Pressing di Galliani su Vigorelli

Destro-Milan, affare saltato? Macchè… | ESCLUSIVA
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Mattia Destro andrà via dalla Roma, nessun dubbio sul futuro dell’attaccante. Probabilmente saluterà la Capitale entro il 2 febbraio, per approdare al Milan. Sì, al Milan. Non avrete mica creduto all’annuncio ufficiale del club rossonero…

COLPO LAST MINUTE? – La strategia del condor Galliani è chiara: temporeggiare, cercando di arrivare agli ultimi giorni di mercato. D’altronde il gradimento del giocatore c’è, e ha già rifiutato le altre offerte giunte al club giallorosso, per ultima quella del Torino di Urbano Cairo, che offriva un prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni. Proposta gradita a Sabatini, ma il giocatore dopo aver ringraziato, ha declinato. In mattinata nuovo incontro tra il ds della Roma e l’agente del giocatore, Claudio Vigorelli, con quest’ultimo che ha invitato il dirigente del club ad abbassare le pretese per accontentare il ragazzo. Sabatini ha alzato la voce, non vuole fare sconti. Per il momento trattativa in stallo, ma il Milan lavora sottotraccia. Contatti continui tra Galliani e Vigorelli, si cerca una soluzione.

E PAZZINI? – Il futuro del ‘Pazzo’ dovrebbe essere a Milanello, almeno per altri sei mesi. Il tecnico Inzaghi può al momento contare un solo attaccante di ruolo, proprio l’ex Samp e Inter. Pazzini quindi potrebbe giocarsi il posto con Destro nella seconda parte di stagione, salvo offerte di squadre importanti pronte ad assicurargli un posto da titolare.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *