Gianpiero Farina
No Comments

Lazio tra Hoedt e Rolando

Si continua a trattare per l'olandese ma spunta l'ex Inter

Lazio tra Hoedt e Rolando
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo il pareggio nel derby, la Lazio si rituffa nella ricerca del difensore centrale da affiancare a De Vrij. Sempre caldissima la pista Hoedt. Ma spunta un’altra alternativa: Rolando del Porto. Ma intanto il difensore dell’AZ è tornato a parlare chiarendo la sua intenzione di lasciare il club di Alkmaar.

Domani potrebbe essere la giornata decisiva per il trasferimento di Hoedt alla Lazio.

Domani potrebbe essere la giornata decisiva per il trasferimento di Hoedt alla Lazio.

DOMANI GIORNATA DECISIVA? – Queste le parole del calciatore olandese al Detelegraaf: “Di sicuro c’è che non ho ancora firmato. La volontà è quella di andare via in questo inverno. Se non andrò alla Lazio ci sono altri club su di me, anche olandesi. Quali? I nomi sono già usciti”. Parole chiare che confermano quelle già dette qualche giorno fa. Sta venendo fuori una nutrita concorrenza guidata da Ajax e Feyenoord ma la Lazio resta comunque in pole. L’ultima offerta dei biancocelesti è stata di 900mila euro. L’AZ chiede 1,5 milioni ma la sensazione è che a 1,2/1,3 si potrebbe chiudere. Domani potrebbe essere la giornate decisiva. Ore calde quindi sull’asse Roma-Alkmaar.

IPOTESI ROLANDO – Ma si lavora anche sulle alternative. Oltre a Heurtaux, Moisander e Jemerson nelle ultime ore è spuntato il nome di Rolando del Porto, ex Inter e nei piani di mercato della Juventus. Difensore classe ’85, considerato tra i più bravi nel gioco aereo e con una notevole esperienza internazionale. Non sarebbe alla sua prima esperienza in Italia in quanto ha già vestito le maglie di Napoli ed Inter, con cui l’anno scorso ha anche messo a segno quattro reti. Non sta trovando spazio nel Porto e per questo la sua cessione è più che probabile. Ma si sa la bottega dei portoghesi è molto cara e anche la Juventus sta trovando molte difficoltà a chiudere la trattativa. La Lazio prova l’inserimento e il colpo a sorpresa. Chissà che Lotito e Tare non riescano a calare qualche carta vincente portando a Roma un difensore di assoluto valore. I prossimi giorni saranno sicuramente quelli della verità.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *