Gianpiero Farina
No Comments

Serie A BEKO, 15^ giornata: Milano infila la decima di fila, Venezia cade a Capo d’Orlando

L'Armani sempre in vetta seguita da Sassari e Reggio Emilia. La Reyer scivola al quarto posto

Serie A BEKO, 15^ giornata: Milano infila la decima di fila, Venezia cade a Capo d’Orlando
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La 15a giornata di Serie A BEKO, ultima del girone di andata, si è chiusa con il successo nel posticipo di Milano a Pistoia. Un 79-73 targato Ragland, autore di 19 punti e decisivo nel finale, e Gentile (25 punti). I toscani si sono illusi dopo un gran primo tempo dove sono stati anche avanti di 10 punti. Per l’Armani si tratta della decima vittoria di fila.

Jerome Dyson ha guidato Sassari al successo contro Cremona nell'anticipo serale dalle 15a giornata.

Jerome Dyson ha guidato Sassari al successo contro Cremona nell’anticipo serale dalle 15a giornata.

GLI ANTICIPI – Nell’anticipo serale del sabato della 15a giornata Sassari batte Cremona per 88-82 centrando il quinto successo consecutiva e chiudendo il girone d’andata al secondo posto. Buona prestazione della Vanoli che lotta sino alla fine trascinata da Bell (22 punti). Tra i sardi scatenato Dyson, autore di 30 punti. Nell’altro anticipo Reggio Emilia torna  a vincere in trasferta dopo Cantù espugnando il parquet di Brindisi 79-56. Un vero e proprio monologo della Grissin Bon, che si piazza al terzo posto,  con Polonara (15 punti), Silins (18 punti) e Diener (15 punti) sugli scudi.

VENEZIA, ALTRO KO. VARESE, ROMA, BOLOGNA E CASERTA OK – Altra sconfitta per Venezia che cade a Capo d’Orlando per 67-54.  Freeman, autore di 22 punti, trascina l’Upea ad un successo importantissimo contro una Reyer poco brillante. Pozzecco salva la sua panchina: la sua Varese va a vincere ad Avellino 91-67 con un super Rautins (21 punti). Serata da dimenticare per la Sidigas nonostante i 18 punti di Banks. Altro colpaccio esterno nella 15a giornata quello di Roma che espugna Cantù 70-60. E’ Gibson con i suoi 19 punti a trascinare l’Acea,  La coppia formata da Hazell (30 punti) e Ray (24 punti) guida Bologna nella vittoria su Trento a cui non basta il  solito Mitchell (20 punti).  Infine, proprio alla 15a ed ultima giornata del girone d’andata, arriva il primo successo in questa stagione per Caserta che batte Pesaro in un fondamentale scontro salvezza per 80-73. I 21 punti di Ross non bastano alla Consultinvest. Nella Pasta Reggia ben tre uomini in doppia cifra: Antonutti (13 punti), Capin (19 punti) e Vitali (13 punti).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *