Marco Scipioni
No Comments

Calciomercato Roma, chi per il dopo Destro?

Destro sul piede di partenza, nonostante le smentite di Garcia. Eto'o, Jackson Martinez o Pazzini? Chi sarebbe l'ideale per i giallorossi?

Calciomercato Roma, chi per il dopo Destro?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nonostante in conferenza stampa Garcia abbia, a parole, confermato la permanenza a Roma di Mattia Destro, il futuro dell’ex centravanti del Siena resta in bilico. Il numero 22 giallorosso rimane al centro della trattativa tra la Roma e il Milan e, come affermato dall’agente di Destro, Vigorelli, si continuerà a parlare dell’attaccante marchigiano dopo il derby di Roma. Vediamo ora le prossime, possibili, mosse della Roma per sostituire il giocatore in partenza verso Milano.

Eto'o salva l'Everton contro il Krasnodar, 1-1 il finale

Eto’o salva l’Everton contro il Krasnodar, 1-1 il finale

SOLUZIONE ETO’O – La soluzione Samuel Eto’o sarebbe certamente una scommessa e molto rischiosa visto l’obiettivo dichiarato giallorosso di centrare lo scudetto. Sicuramente, però, tale possibile pericolo sarebbe attenuato dal fatto che comunque Destro in questo campionato abbia sempre giocato poco dunque, per migliorare il rendimento di Destro in questa prima parte di stagione, lo sforzo del nuovo acquisto non dovrebbe essere eccessivo. A far pendere la bilancia verso l’ex fuoriclasse di Barcellona e Inter, però, ci non due condizioni favorevoli: verrebbe in prestito, quindi senza costo di cartellino e disponibile fino a giugno quando la Roma, decidendo di nono riscattarlo, ma di rimandarlo all’Everton, potrebbe puntare ad un colpo più importante; inoltre l’agente italiano del camerunese è Vigorelli, lo stesso di Destro, e con il quale Sabatini ha ottimi rapporti.

JACKSON MARTINEZ – Sicuramente tra i tre, sarebbe il preferito della tifoseria giallorossa e il colpo dal maggior speso specifico. Jackson Martinez, a differenza di Eto’o non sarebbe una scommessa, ma una certezza, un calciatore in grado di fare la differenza fin da subito in campo nazionale e internazionale. La parte difficoltosa è certamente quella relativa alla trattativa: costo proibitivo, circa 30 milioni di euro, e difficilmente il Porto potrebbe decidere di liberarsene a gennaio.

PAZZINI – Senza dubbio sarebbe il calciatore meno gradito dalla piazza. Pazzini, per caratteristiche, è molto simile a Destro: movimenti da centravanti puro, grande presenza in area di rigore, grande fiuto del gol. Quindi, difficilmente la Roma, una volta ceduto Destro, potrebbe decidere di tentare l’acquisizione di Pazzini, in quanto sarebbe una mossa scellerata: tesserare un calciatore come Destro, ma molto più in là con l’età. La conferma arriva direttamente dalle indiscrezioni ricevute dalla nostra Redazione, secondo la quale, la Roma avrebbe rifiutato l’inserimento di Pazzini nella trattativa con il Milan, proprio perchè fuori dai piani e dai progetti di Rudi Garcia.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *