Gianmarco Calfa
No Comments

Calciomercato Sampdoria: ore decisive per Muriel. Sorpresa Eto’o

Oggi si decide l'arrivo del colombiano alla Samp. Clamoroso: Eto'o ha dato l'ok per giocare a Genova, in giornata verrà formulata l'offerta per il camerunense.

Calciomercato Sampdoria: ore decisive per Muriel. Sorpresa Eto’o
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sampdoria e Udinese scioglieranno il nodo-Muriel entro oggi. La società del presidente Ferrero ha dato un ultimatum alla squadra friulana per quanto riguarda il prestito del colombiano. Ai doriani non piace la formula del controriscatto di cui avevamo già parlato nei giorni scorsi. Pozzo ha fissato quella quota sui 5 milioni e il ds Osti ha storto il naso. Le società si avvicinano e si allontanano dalla cifra ideale di ora in ora: l’Udinese vuole monetizzare al massimo e per il riscatto vuole 15 milioni. La Sampdoria ne offre 10 più bonus, cercando quindi di avvicinarsi alla cifra fissata di 15, comunque la distanza resta di circa 2 milioni. Se l’Udinese non diminuirà le pretese e toglierà il controriscatto, l’affare si potrebbe concludere con un nulla di fatto.

Samuel Eto'o, risvolto clamoroso nel mercato della Sampdoria

Samuel Eto’o, risvolto clamoroso nel mercato della Sampdoria

All’orizzonte il presidente Ferrero ha fatto intendere che ci sia un affare clamoroso per la società blucerchiata: l’arrivo di Samuel Eto’o, 34 camerunense, protagonista del Triplete dell’Inter di Mourinho nel 2010. Il giocatore al momento milita nell’Everton in Premier League e prende 3 milioni l’anno, ma non trova molto spazio. Il campione ha già dato un ok di massima alla Sampdoria, entro la giornata di oggi si saprà l’offerta preparata ad hoc dal ds Osti. Un affare che avrebbe un risvolto importante per l’annata dei blucerchiati, dopo l’addio di Gabbiadini, e i problemi dell’affare Muriel, il camerunense ex Chelsea sarebbe un’alternativa assai prestigiosa. Non abbandoniamoci a fantasticherie, Eto’o è difficile da portare in Italia, anche se ha sempre manifestato amore per la nostra nazione e in più con la Samp avrebbe molto spazio.

La Sampdoria poi sta puntando gli occhi sul giovane Fausto Rossi, centrocampista del Cordoba, in prestito dalla Juventus, si ragiona sempre su un prestito ma la trattativa è ancora da iniziare.

Per le cessioni i doriani sono parecchio attivi: c’è bisogno di monetizzare e Romero pare l’uomo giusto. Su di lui punta gli occhi la Fiorentina per il dopo Neto, Osti vuole vendere a titolo definitivo l’argentino a 5 milioni, mentre la Fiorentina punta ad un prestito con diritto di riscatto vicino a quella cifra. Una cessione sicura è quella di Gianluca Sansone al Bologna, prestito con diritto di riscatto fissato a 2 milioni.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *