Matteo Masum
No Comments

Icardi risponde a Tevez: Juventus-Inter termina 1-1

L'attaccante nerazzurro sigla il quinto gol ai bianconeri, regalando un punto a Mancini. Espulso Kovacic

Icardi risponde a Tevez: Juventus-Inter termina 1-1
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Mateo Kovacic, espulso nel finale

Mateo Kovacic, espulso nel finale

E’ stato un Derby d’Italia molto intenso, terminato con il risultato più giusto. Meglio la Juventus nel primo tempo, meritatamente in vantaggio grazie alla rete di Tevez, propiziata da una magia di Vidal. Dominio Inter nel secondo tempo, Icardi trova il pareggio, e poi si divora il gol del sorpasso a porta vuota, su assist di Podolski. Un pareggio che serve alla squadra di Mancini per il morale, mentre per i bianconeri questo stop significa vedersi la Roma a -1. E la prossima settimana c’è il Napoli.

Rivivi il match con il live di SportCafe24

93′ FINISCE IN PARITA’

93′ Handanovic miracoloso su Evra. Brivido nell’area nerazzurra

89′ Mancini toglie Icardi ed inserisce M’Vila

89′ Gli episodi hanno infiammato questo finale

86′ Succede di tutto in un minuto. Prima Icardi non serve Osvaldo tutto solo, e l’italo-argentino aggredisce il suo compagno; poi Kovacic entra durissimo su Lichtsteiner e si becca il rosso

85′ Secondo cambio anche per Mancini, che toglie Hernanes ed inserisce Osvaldo

85′ Pereyra prova una rovesciata impossibile, palla fuori

84′ Ammonito Medel. In precedenza giallo anche per Bonucci, che era diffidato e salterà il Napoli

83′ Ancora Icardi dal limite, Buffon in volo manda in angolo

82′ Guarin da lontanissimo, palla fuori

81′ Incredibile chance divorata da Icardi, il quale manda fuori da pochi passi in scivolata, su assist di Podolski

80′ Fantastico Pogba, che supera tre uomini e poi viene atterrato da Juan Jesus. Ammonito il brasiliano, diffidato come Ranocchia

78′ Secondo cambio per Allegri, fuori Vidal, dentro Pereyra

77′ Juventus ad un passo dal raddoppio. Pogba su corner di Pirlo colpisce di testa, sfiorando il palo

76′ Non una fase particolarmente spettacolare della partita. La Juve sembra non avere troppe energie

72′ Bella giocata di Podolski, il pallone arriva a Guarin che prova il tiro al volo, ma la sfera termina lontana dai pali di Buffon

71′ Morata salta in velocità Campagnaro e cade a terra. Banti ammonisce lo spagnolo per simulazione

69′ Punizione velenosissima di Pirlo, carica di effetto, bravissimo Handanovic a mandare in corner con un grande intervento in tuffo

67′ Numero di Morata, che costringe Ranocchia al fallo. Ammonito anche il capitano dell’Inter

66′ Ammonito Icardi per una gomitata involontaria ai danni di Lichsteiner

Verticalizzazione di Guarin per il bomber argentino, che scappa via a Bonucci e con un colpo da biliardo batte Buffon, segnando il gol del pareggio nerazzurro

64′ ICARDI INCREDIBILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE, SEMPRE LUI, PUNISCE ANCORA LA JUVE!!!!

63′ Esce un deludente Llorente, dentro Morata

60′ Match meno vivace rispetto al primo tempo

58′ La Juventus reclama un rigore per un intervento di Juan Jesus su Llorente

57′ Inter ora più intraprendente

54′ Esce Kuzmanovic, entra Podolski

51′ Fra poco arriverà il momento di Podolski

48′ E’ ripartita con maggiore convinzione la Juventus, alla caccia del gol del raddoppio

22.03- SI RICOMINCIA

45′ TERMINA IL PRIMO TEMPO. JUVE MERITATAMENTE IN VANTAGGIO GRAZIE ALLA RETE DI TEVEZ, PROPIZIATA DA UNA MAGIA DI VIDAL. INTER COMUNQUE AGGRESSIVA, CHE HA RISCHIATO PIU’ VOLTE DI CAPITOLARE ANCORA, MA FIN QUI STA PROVANDO A TENERE BOTTA NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO NETTAMENTE SUPERIORE

40′ Soffre adesso l’Inter, che non riesce ad uscire dal pressing indemoniato dei padroni di casa

35′ Numero spaventoso di Pogba, che con una finta si libera di tre difensori, ma, tutto solo, trova la grande risposta di Handanovic

33′ Idea di Evra per Vidal, che dal limite dell’area cerca il tiro a giro, ma Handanovic blocca a terra senza problemi

30′ Sta crescendo la Juventus, l’Inter ha nettamente arretrato il baricentro

28′ Grande aggressività da parte di entrambe le squadre. Il match non è bellissimo ma assai intenso

27′ Recupera palla Marchisio, che serve Vidal. Il cileno prova da fuori, trovando la risposta di Handanovic

24′ Ingenuità di Campagnaro, che perde palla sul pressing di Pogba; il francese appoggia su Tevez, che calcia, trovando la deviazione della retroguardia nerazzurra

23′ Juve compatta, non concede spazi agli avversari. I ragazzi di Allegri però ripartono con difficoltà

20′ Molto bellicoso l’out di sinistra dei nerazzurri, con un Hernanes ispirato ed un D’Ambrosio intraprendente

17′ Non si è affatto arresa l’Inter, che in questo momento sta schiacciando la Juventus nella sua metà campo

14′ Un po’ di confusione e molti errori, l’Inter prova a reagire di rabbia

12′ Chance per Vidal, che sugli sviluppi di un corner calcia con il destro, trovando prima la deviazione di D’Ambrosio e poi quella di Handanovic, che si rifugia nuovamente in calcio d’angolo

10′ Mancini sta cercando di spronare i suoi, sotto shock per la rete subita a freddo

Magia di Vidal, che con il tacco scherza Medel e serve Tevez, il quale a porta vuota non può sbagliare. Juventus subito in vantaggio!

5′ TEVEEEEEEEEEEEZZZZZ, JUVE IN VANTAGGIO!!!! MA CHE COSA HA FATTO VIDAL!!!

4′ Risponde Guarin dalla grande distanza, palla fuori. Squadre molto aggressive in questo inizio

2′ Subito clamorosa occasione per la Juventus, Marchisio servito da Tevez non trova la porta da ottima posizione con il sinistro

21.00- SI COMINCIA!

FORMAZIONI UFFICIALI- Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pirlo, Marchisio, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente. All. Allegri

Inter (4-3-2-1): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Campagnaro; Medel, Kuzmanovic, Guarin; Hernanes, Kovacic; Icardi. All. Mancini

Fino ad ora sono state le squadre che maggiormente hanno animato il calciomercato, stasera si affronteranno sul campo. La Juventus ha bisogno dei tre punti per ricacciare la Roma a -3, l’Inter cerca la vittoria per restare in corsa per il terzo posto.

QUI JUVENTUS- Assenti solo Romulo, Asamoah e Barzagli, Allegri potrà continuare su tutti gli effettivi. Nessun dubbio quindi sugli undici titolari, a parte il ruolo di terzino sinistro, per il quale Evra è favorito su Padoin. Vidal agirà da trequartista, mentre le due punte saranno Llorente e Tevez. Ancora panchina per Morata.

QUI INTER- Mancini convoca Podolski, e secondo le ultime indiscrezioni, il tedesco sembra avere qualche chance di partire dal primo minuto, al fianco di Icardi o sull’esterno. Per il resto, ancora da sciogliere diversi dubbi. Sull’out di sinistra, ballottaggio serrato tra Dodò e Campagnaro. A centrocampo, sicuro del posto solo Medel, mentre, sia che Mancini preferisca il 4-2-3-1, sia che opti per un 4-3-1-2, Kuzmanovic, Hernanes e Guarin rimarranno in preallarme fino all’ultimo. Davanti Icardi, ed uno, come detto, tra Palacio e Podolski.

STATISTICHE- 172 i precedenti tra Juventus ed Inter. In 77 occasioni si sono imposti i bianconeri, 45 volte i nerazzurri. Inoltre, la Juventus è la squadra contro cui l’Inter ha perso più volte. Attenzione tuttavia alla vena di Icardi, che contro gli avversari di stasera ha già messo a segno quattro reti.

QUOTE SCOMMESSE- Secondo Snai, pochi dubbi sul successo della Juventus, quotato solo 1,47, contro il 7,50 della vittoria dell’Inter. Il pareggio è offerto a 4,00.

Presentazione a cura di Matteo Masum. Live a partire dalle 20.45

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *