Antonio Fioretto
No Comments

Juventus, Allegri: “Inter gara difficile. Sneijder? Aspettiamo che arrivi”

Il mister bianconero Allegri ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro gli eterni rivali nerazzurri

Juventus, Allegri: “Inter gara difficile. Sneijder? Aspettiamo che arrivi”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si riparte col botto. Dopo la sosta natalizia, la Serie A torna in campo per una due-giorni tutta da vivere. Tra le altre, la gara di spicco è senza dubbio quella che si giocherà domani sera allo Juventus Stadium di Torino: Juventus-Inter. O se preferite il derby d’Italia. La partita che non è solo una partita. Tra corsi e ricorsi storici, tornano alla mente calciopoli, gli scudetti di cartone e tutta la manfrina che lega, nel bene e nel male, questo due gloriosi club. Proprio riguardo all’ affascinante sfida tra bianconeri e nerazzurri, ha parlato poco fa in conferenza stampa il tecnico juventino, Massimiliano Allegri. Ecco le sue dichiarazioni.

Sulla gara contro l’Inter: “Sarà una gara importante e molto difficile, contro una squadra pericolosa. La prima gara dell’anno è sempre strana e insidiosa, basta vedere cosa è successo ieri in Spagna al Real Madrid. E’ come la prima gara del campionato e bisognerà stare attenti

Sugli avversari: “L’Inter è una squadra importante, con grandi singoli. Su tutti Kovacic: ha qualità straordinarie, salta l’uomo praticamente al primo tocco

Su un possibile contraccolpo dopo la Supercoppa: “No, dopo Doha nessun contraccolpo. A me piace sempre vincere ma abbiamo perso ai rigori. Il Napoli ha ottime qualità davanti e li incontreremo di nuovo tra una settimana. Adesso si avvicina il finale di stagione e tempo di sbagliare non c’è più. Abbiamo Campionato, Champions e Coppa Italia

Sul calciomercato: “Abbiamo le idee chiare. Rinforzare la Juve non è semplice, più che altro si può completare. Cerchiamo un trequartista e un difensore. Quando arriveranno poco importa. Domani, tra una settimana o a fine gennaio. Ora abbiamo recuperato giocatori importanti come Marrone e Caçeres

Sul possibile arrivo di Sneijder: “Innanzitutto, aspettiamo che arrivi. E’ ancora del Galatasaray, ma ha grandi capacità tecniche”

Su Tevez: “Manca ancora un anno e mezzo e magari ha parlato in un momento di relax. Siamo dei professionisti e uno può avere l’idea che vuole, smettere, tornare al suo paese, ma farà sempre il professionista”

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *