Gianpiero Farina
No Comments

Calciomercato Lazio, molti nomi ma poche certezze

La società biancoceleste è alla ricerca di un centrale difensivo da affiancare a De Vrij

Calciomercato Lazio, molti nomi ma poche certezze
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il gong d’avvio del mercato arriva solo il 5 gennaio, ma in casa Lazio sono giù circolati molti nomi. L’obiettivo della società è acquistare un difensore, visto che Gentiletti tornerà a stagione ormai conclusa e anche Ciani ne avrà per un altro mese circa. Certo non sarà semplice piazzare un altro colpo alla De Vrij, ma è proprio dall’Olanda che potrebbe arrivare il colpo di questa sessione di mercato.

Wesley Hoedt: potrebbe essere lui il colpo della Lazio in questa sessione di mercato.

Wesley Hoedt: potrebbe essere lui il colpo della Lazio in questa sessione di mercato

HOEDT – Wesley Hoedt, ventenne difensore dell’AZ Alkmaar è un altro gioiellino del calcio olandese. Bravissimo ad impostare la manovra, ha la testa e la visione di un regista arretrato. E’ su di lui che Lotito e Tare stanno concentrando le maggiori attenzioni. Pare che con il ragazzo, che non intende rinnovare il contratto in scadenza a giugno, ci sarebbe già un accordo, ma il problema sarebbe l’intesa tra le due società in quanto l’AZ intende monetizzare e chiede due milioni di euro. Una cifra non esorbitante visto il valore del calciatore e la sua volontà di trasferirsi nella Capitale. La difesa laziale potrebbe quindi parlare olandese.

VOCI SU MILOVIC – L’alternativa a Hoedt potrebbe essere Goran Milovic, 25enne dell’Hajduk Spalato. Dalla Croazia nei giorni scorsi sono giunte voci di un accordo imminente, ma non sono arrivate vere e proprie conferme. Difensore alto 1,95 che quindi fa della forza fisica la sua principale caratteristica. Tenendo conto che con circa 400mila euro l’affare potrebbe chiudersi, la Lazio tiene in grande considerazione il suo profilo. E Milovic aspetta…

QUANTI NOMI! – Il vero enigma di questo inizio 2015 porta il nome di Doria. In Brasile sono certi di un suo passaggio alla Lazio con il Marsiglia che avrebbe accettato l’offerta di prestito. Ma gli intermediari in Italia per la società smentiscono un’interesse della società biancoceleste. I prossimi giorni saranno utili per chiarire al meglio la vicenda. E’ stato fatto anche il nome di Georgi Terziev, 22enne del Ludogorets. Ha sicuramente più esperienza rispetto a Hoedt avendo già giocato sia in Champions che in Europa League, ma la richiesta di 5 milioni della società bulgara appare esagerata alla Lazio che non intende andare oltre i 2 milioni. E’ stato offerto Munoz del Palermo, ma non convince più di tanto. Non vanno dimenticate le piste italiane Ogbonna e Paletta, nomi già circolati quest’estate. Sembra invece appartenere alla categoria sogni nel cassetto l’ipotesi  Nastasic. Infine non va escluso un ipotetico Mister X, trattato sotto traccia e lontano dalle indiscrezioni. La Lazio lavora, valuta, pensa e riflette. Pioli invece incrocia le dita e spera di avere il suo nuovo centrale già nel match di lunedì sera contro la Sampdoria, scontro dal profumo di Champions. Perché si sa, il terzo posto passa anche dal mercato.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *