Manlio Mattaccini
No Comments

Serie B: la Top 11 della 21^ giornata

Il campionato cadetto arriva al giro di boa, ma prima di concedersi alla meritata sosta regala a molti la gioia della "prima volta"

Serie B: la Top 11 della 21^ giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Giro di boa, la sosta e l’apertura del mercato invernale: in serie B però nemmeno nel bel mezzo delle vacanze natalizie è tempo del “volemose bene” e sui campi di giornata (disputata tutta di domenica, una rarità) è andato di scena il classico show fatto di grinta, espulsioni e ribaltoni. Bologna e Pescara ottengono due vittorie pesantissime fuori casa e devono ringraziare i propri bomber che chiudono l’anno solare nel migliore dei modi. L’onnipresente Carpi schiera almeno un suo uomo nella Top di giornata ma la copertina se la merita un giovane calciatore che sigla il gol della vittoria e consegna alla squadra della propria città una vittoria importantissima. Oltre a lui, altri due uomini brinderanno proprio sotto il vischio alla prima rete in Campionato. Che sia di buon auspicio per il 2015! Ma andiamo a vedere la Top completa del 21° turno.

TOP 11:

CHICHIZOLA (Spezia) – Battere il Bari in casa oggi forse non è un’impresona, ma il portiere spezzino respinge i tentativi dei galletti e sigilla la preziosa vittoria in Puglia

LUONI (Varese) – La prima favola di giornata: per il laterale dei biancorossi si tratta del primo gol assoluto. Auguri!

BLANCHARD (Frosinone) – Nel caos del “Matusa” è uno dei pochi a mantenere la lucidità e annulla l’attacco vicentino

CLAITON (Crotone) – Gol pesante in chiave salvezza per i pitagorici, che con un tap in del difensore brasiliano ottengono un punto d’oro in Liguria

VISCONTI (Avellino) – Gran prestazione corale di tutti i “lupi”: prendiamo a simbolo il terzino di Fiorenzuola, incontrastabile dagli avversari

Mirko Gori, un gran giorno per lui

Mirko Gori, un gran giorno per lui

BAKIC (Spezia) – Il montenegrino spiana la strada verso la vittoria e vuole dimostrare a lui stesso e alla Fiorentina, proprietaria del cartellino, di meritare la promozione in A

FOSSATI (Perugia) – Bellissimo colpo da biliardo: il suo secondo gol nel torneo riporta i tre punti al Grifone per sollievo del tecnico Camplone

GORI (Frosinone) – La “battaglia” contro il Vicenza è decisa da una sua percussione. Natìo di Frosinone, verrà espulso ingenuamente nei minuti di recupero ma la sostanza della prestazione non cambia

PASCIUTI (Carpi) – La squadra dove i “normal men” diventano fondamentali. Se lui e i suoi compagni mantengono tale umiltà anche dopo la sosta, allora è una fuga per la vittoria

MANIERO (Pescara) – Finalmente una doppietta decisiva. Al bomber dei biancazzurri non è mai mancato il fiuto del gol, ma le sue marcature finalmente assumono il volto di punti pesanti

CACIA (Bologna) – Il ribaltone di Lanciano porta la sua firma. Tacopina respira e spera nell’apporto di un bomber DOC come lui per la categoria per conquistare in primavera il ritorno in A

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *