Giuseppe Landi
No Comments

Inter, Mancini: “Cerci? Alte possibilità che arrivi. E su Balotelli…”

Il tecnico nerazzurro parla a ruota libera di mercato, soprattutto del possibile arrivo di Alessio Cerci, obiettivo numero uno per gennaio

Inter, Mancini: “Cerci? Alte possibilità che arrivi. E su Balotelli…”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il tecnico dell’Inter, Roberto Mancini, intervistata dalla ‘Gazzetta‘ ha parlato delle tanti voci di mercato, a cominciare da un possibile arrivo in nerazzurro di Alessio Cerci: “E’ un giocatore forte e importante. Lo seguiamo da tempo, ci sono alte possibilità che arrivi, ma lo diciamo piano” – ha dichiarato il Mancio. “Lavezzi? Chissà… Balotelli se tornasse forte come era un tempo lo rivorrei. Ma dipende tutto da lui”.

L’obiettivo primario del club è la Champions League, che però passa dal terzo posto: “Io ci credo. L’anno in cui vinsi la Premier rosicchiai 8 punti allo United nelle ultime sei gare”. Ora però bisogna concentrarsi solo ed esclusivamente sul mercato, nel tentativo di regalare al Mancio i rinforzi giusti: “Salah? E’ un giocatore molto interessante, come Perisic, altro buon giocatore. Lucas Leiva è sempre un big, la sua esperienza ci sarebbe utile”.

In chiusura un aneddoto prima della firma: “Cosa mi ha detto Thohir? La prima cosa è stata “Guarda che non abbiamo una lira, ma ti vogliamo”. Io ho detto sì, non ci ho creduto al fatto delle lire”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *