Dario Di Ponzio
No Comments

Pagelle Torino-Genoa 2-1: Glik cannoniere, Bertolacci fantasma

Male El Kaddouri e Greco, Mauri e Amauri non incidono

Pagelle Torino-Genoa 2-1: Glik cannoniere, Bertolacci fantasma
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Giampiero Ventura, allenatore del Torino

Giampiero Ventura, allenatore del Torino

Il Genoa incassa la seconda sconfitta consecutiva e termina in tono minore un annata discontinua ma, specialmente nella sua seconda parte da Settembre in poi, assolutamente iper positiva. Discorso simile per il Torino che chiude in modo trionfale in casa il 2014 con un successo che arriva rimontando il vantaggio iniziale genoano derivato dal primo goal italiano di Falque.
Le assenze di Perin e Perotti cosi si dimostrano più pesanti del previsto e penalizzano anche l’imprevedibilità di un Genoa che perde in una gara decisiva per l’aggancio champions anche l’imprevedibilità di uno dei suoi uomini chiave come Bertolacci.

TOP&FLOP DI TORINO-GENOA 2-1

TOP
GLIK 7,5 | Al 45° sarebbe risultato uno dei peggiori a causa dell’errore di disimpegno che da il via all’azione del goal di Falque. Dopodichè passano altri 45 minuti ed ecco che Glik torna a offrire la solita prestazione solida difensiva di sempre aggiunta a una doppietta assolutamente inaspettata e che rilancia il Torino di Ventura lontano dalla zona retrocessione.

FARNERUD 7 | Chi cercava il Farnerud dell’annata passata può rimanere pienamente soddisfatto della prestazione del ragazzo svedese che, di fatto, non solo offre la solita quantità ma aggiunge anche notevole qualità con calci piazzati che finiscono sulla traversa o, ancor meglio, trovano appostato Glik per insaccare. Rinato.

IAGO FALQUE 6,5 | Oggetto misterioso a inizio anno, punto di forza del Genoa in assenza di Perotti al finire dello stesso. Il suo goal è una gemma di precisione che potrebbe raddoppiare, ma l’assistenza dei compagni è ridotta al minimo.

FLOP
BERTOLACCI 4,5 | Partita disastrosa per l’ex giallorosso di Lecce e Roma. Sbaglia buona parte dei palloni che girano dalle sue parti e fallisce ottime occasioni per lanciare i contropiedi genoani. La speranza dei tifosi genoani è che l’anno nuovo porti il vecchio Bertolacci che fino ad oggi tanto aveva impressionato in positivo.

GRECO 5 | Entra in campo a inizio ripresa per Bertolacci e, anche lui, finisce per incappare negli stessi errori. Paga il clamoroso errore a inizio ripresa, quando anzichè tentare un semplice collo destro va a concludere di sinistro mancando una ottima occasione.

MOLINARO 5,5 | Scelto al posto di Peres fa rimpiangere ben presto a Ventura questa decisione. Sulla fascia è timido e spesso e volentieri preferisce appoggiare facile senza mai spingere, venendo di fatto bloccato con frequenza dai dirimpettai genoani.

LE PAGELLE NUMERICHE DI TORINO-GENOA 2-1
Torino: Gillet 6,5, Moretti 5,5, Glik 7,5, Maksimovic 6, Molinaro 5,5 (Dal 59′ Peres 6,5), Gazzi 6, Farnerud 7 (Dall 83′ Vives s.v.), El Kaddouri 5,5, Darmian 6, Martinez 6, Amauri 5,5 (Dal 68′ Quagliarella 6) All: Ventura 6,5

Genoa: Lamanna 6, Roncaglia 6, Burdisso 6, Marchese 5,5 (Dal 61′ Izzo 5,5), Rosi 5 (Dal 48′ De Maiò 5,5), Rincon 6, Bertolacci 4,5 (Dal 45′ Greco 5), Sturaro 6, Antonelli 5,5, Iago Falquè 6,5, Matri 5,5 All: Gasperini 5,5

Dario Di Ponzio

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *