Connect with us

Basket

Nba: Rondo saluta Boston, Dallas sarà la sua nuova casa

Pubblicato

|

Rajon Rondo saluta Boston, la sua nuova avventura Nba riparte da Dallas

Rajon Rondo non scenderà più in campo con la canotta verde dei Celtics. La bomba di mercato è esplosa nella notte e adesso, dopo otto anni e mezzo a Boston, Rajon è ufficialmente un nuovo giocatore dei Mavericks. A Dallas Rondo andrà a completare il quintetto già formato da Monta Ellis, Chandler Parsons, Dirk Nowitzki e Tyson Chandler.

SALUTI – Non ha tardato a far sentire la sua voce il soggetto in questione, attraverso il suo profilo Facebook infatti Rondo ha pubblicato una lettera di saluto all’ormai ex-squadra e ai suoi ex-tifosi:

“Il tempo che ho passato qua a Boston ha significato tantissimo per me. Sono cresciuto con questa città, sia come giocatore che come persona. L’amore che provo per i tifosi più leali e calorosi della lega è impareggiabile. I miei compagni non hanno messo in campo nient’altro che cuore nelle passate stagioni, sono alcuni dei ragazzi più tosti e più vogliosi di lavorare con cui io abbia mai giocato, e gli auguro tutto il meglio. Sono contento di aver passato i miei anni più ricchi di soddisfazioni, di successi e di sfide con la famiglia dei Celtics, con questi tifosi e con questa città. L’opportunità di giocare con ragazzi come Dirk, Monta, Tyson e giovani talenti come Chandler è estremamente eccitante e non vedo l’ora di costruire qualcosa di speciale a Dallas”.

NUOVI MAVS – Con l’approdo di Rajon Rondo, i Mavs diventano una squadra da tenere d’occhio ancor più di quanto fatto fino ad ora. ESPN riporta una statistica interessante: fino ad ora la media assist del play titolare di Dallas è stata di 4.8 a partita, Rondo a Boston ne ha fatti 10.6 ogni gara. L’unico dubbio riguarda Ellis, Monta è un giocatore a cui serve avere la palla in mano, è abituato a gestirsi e conquistarsi i suoi tiri, ma con Rajon le cose dovranno cambiare. Se Ellis riuscirà ad adattarsi potremmo aver di fronte una nuova dinastia, sulla carta Rondo s’incastra perfettamente: un passatore magico in una squadra di tiratori strepitosi… A Dallas si fregano le mani, ne vedremo delle belle.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending