Edoardo Baracco
No Comments

Pagelle Fiorentina-Empoli 1-1: tuono Vargas, killer Tonelli

Gonzalo impeccabile, Pizarro padrone del centrocampo. Tavano non punge

Pagelle Fiorentina-Empoli 1-1: tuono Vargas, killer Tonelli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina

Non basta il siluro di Vargas alla Fiorentina per portare a casa i tre punti. La squadra di Sarri è ben messa in campo e non mollano mai la presa, di fatti Tonelli di testa firma il pareggio meritati per un Empoli che si conferma come una certezza importante di questo campinato.

Pagelle Fiorentina

Neto 6,5 – Autore di due ottimi interventi su Maccarone e Croce in cui salva il risultato, sul gol può poco e per il resto non viene chiamato troppo in causa.

Savic 6 – Non esattamente la sua miglior partita ma dopo un girone d’andata giocato al massimo un calo ci può stare, soffre le avanzate rapide di Tavano, nel complesso però la pagnotta se la porta tranquillamente a casa.

Gonzalo 7 – Partitone dell’argentino quest’oggi che blocca sul nascere diverse occasioni da gol plateali per l’Empoli. Bene anche in fase di impostazione, sta ritornando pian piano quello di un tempo.

Basanta 6,5 – Bello il duello con Maccarone, il cliente non era dei piu semplici ma vende cara la pelle e nella ripresa contiene bene anche Michelidze. Nel complesso sembra sempre più dentro agli schemi di Montella.

Joaquin 6,5 – Il torero non si smentisce, punta chiunque gli si presenti davanti e piazza dei buoni palloni in area quando ce n’è l’occasione. L’autonomia purtroppo rimane ancora limitata ma i colpi ci sono.

Aquilani 5 – Entra proprio al posto dello spagnolo ma non compiccia gran che e si fa prendere dal nervosismo generale beccandosi pure un’ammonizione

Mati Fernandez 6,5 – È sempre più l’uomo del momento. Grande prestazione pure oggi di carattere ma non trova la mossa vincente per scardinare la difesa avversaria.

Pizarro 7 – Il migliore dei viola in assoluto, recupera una quantità immane di palloni e quando inizia ad impostare così c’è solo da applaudire ed imparare. Magnifico.

Borja Valero 5,5 – Prima sbaglia qualche passaggio di troppo, poi si improvvisa quasi portiere divorandosi il gol del vantaggio. Gioca leggermente avanzato rispetto al solito e prova più volte la conclusione a rete ma senza trovare il guizzo vincente. Non particolarmente in giornata.

Vargas 6,5 – Gran gol il suo, un siluro dalla distanza che non lascia scampo a Sepe. Nella ripresa buono il cross per il palo di Gomez ma col passare dei minuti perde un pò di lucidità. Nel complesso però rimane ottima la sua prestazione. (Dal 36º Alonso S.v.)

Cuadrado 5,5 – Parte bene con una gran conclusione da fuori che Sepe gli respinge benissimo. Nella ripresa costringe di nuovo il portiere empolese ad un’altra gran parata, per il resto non affonda mai e a tratti sparisce totalmente dalla partita.

Gomez 5,5 – Si impegna, fa a sportellate, becca un palo e impegna Sepe con una bella incornata nel primo tempo, ma serve di più. Dalla sua ha anche la sfortuna si, però non sembra essersi totalmente liberato della zavorra di cui parlava. (Dal 36º El Hamdaoui S.v.)

Montella 6 – Continua ad avere difficoltà nelle partite casalinghe, la mossa Vargas sulla fascia sinistra si rivela vincente. Nel finale poteva osare di più tenendo in campo Gomez a fianco di El Hamdaoui ma nel complesso gestisce benone la partita.

Pagelle Empoli

Sepe 7 – Incolpevole sulla bordata di Vargas, compie successivamente delle parate da grandissimo portiere salvando due volte su Cuadrado e una su Gomez. In assoluto il migliore in campo.

Hysaj 5 – Vargas su quella fascia fa ciò che vuole, male in marcatura e spinge molto poco sulla destra. Non è in giornata.

Mario Rui 6,5 – Gran partita la sua, terzino di spinta veramente valido. Le sue incursioni sulla fascia creano sempre scompiglio alla retroguardia viola. In generale dovrebbe provare ad osare un po di più, le doti non gli mancano.

Tonelli 7 – Ottima gara la sua, firma il pareggio e riesce ad arginare benissimo Mario Gomez. Con questo sono quattro i gol stagionali del giovane difensore toscano molto valido che farebbe comodo veramente a tantissime squadre in italia.

Rugani 6,5 – Un po meno lucido rispetto a Tonelli ma buonissima anche la sua gara. Sta dando trovando un’ottima continuità di prestazioni. Stagione davvero ad altissimo livello la sua.

Valdifiori 6,5 – Esattamente il Pizarro empolese, con le dovute proporzioni sia chiaro, ma le sue doti di impostazione e di assist-man sono ammirevoli. Unisce qualità e quantità in mezzo al campo. Giocatore da ammirare.

Croce 5,5 – Non una grandissima prestazione la sua, un pò in ombra nel primo tempo sale timidamente di intensità durante la ripresa. Può certamente fare di meglio.

Signorelli 5,5 – Pure per lui non proprio la miglior partita della stagione, forse non abituato a partite con grandi squadre non riesce ad entrare nel ritmo della gara. Ha delle buone qualità ma deve migliorare sotto il punto di vista mentale.

Verdi 5– Gioca da trequartista ma corre male risultando ininfluente alla manovra offensiva dei biancoblu. Meglio sulla linea dei centrocampisti.

Maccarone 6,5 – L’esperienza di Big Mac si fa sentire e da vita ad un duello molto bello con Basanta. Non trova il guizzo vincente ma gran partita di quantità la sua. (Dal 72º Michelidze S.v.)

Tavano 6 – Spreca una grossa occasione da gol nel primo tempo ma spazia molto sul fronte dell’attacco e da fastidio alla restroguardia gigliata. Nonostante l’età il fisico regge ancora bene.

Pucciarelli 5,5 – Subentrato a Tavano prova a far male ma non riesce ad affondare il colpo decisivo.

Sarri 6,5 – Va a FIrenze e gioca a viso aperto per tutti i 90 minuti con una squadra che non molla mai e che atleticamente sembra stare meglio di tutte le altre compagini italiane. Questo Empoli sta diventando sempre più una certezza.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *