Giuseppe Landi
No Comments

Cagliari-Juventus 1-3: Zeman sbaglia, i bianconeri no

La Juventus non sbaglia a Cagliari e punisce i sardi, pesano sul risultato finale gli errori nell'approccio alla gara dell'allenatore boemo Zeman

Cagliari-Juventus 1-3: Zeman sbaglia, i bianconeri no
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’approccio alla gara del Cagliari è di quelli da incubo, la Juventus di Allegri ringrazia e porta a casa tre punti con il minimo sforzo. La prima distrazione dei sardi arriva dopo appena 3′, Tevez non può sbagliare e segna l’1-0… La gara vera e proprio finisce qua, dopo appena 3′ giocati. Al 15′ la vecchia signora raddoppia con Vidal e chiude la gara al 50′ con Llorente. Inutile la rete al 65′ di Rossettini, i tre punti tornano a Torino con la Juventus.

CLICCA SULLA SCHERMATA PER RIVIVERE LA GARA

Risultati Juventus offerti da Livescore.it


LE FORMAZIONI UFFICIALI:

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Ibarbo, Cossu. Allenatore: Zeman.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Ogbonna, Chiellini, Evra; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pereyra; Tevez, Llorente. In panchina: Storari, Rubinho, Romagna, Padoin, Mattiello, Pogba, Pepe, Morata, Giovinco, Coman. Allenatore: Allegri.

Cagliari e Juventus apriranno alle ore 19 la sedicesima giornata di Serie A. Massimiliano Allegri torna al Sant’Elia con l’obiettivo di conquistare i 3 punti per chiudere così l’anno al comando della classifica, davanti alla Roma, impegnata sabato sera nel big match contro il Milan.

STATISTICHE OPTA – Sono soltanto due i punti raccolti dal Cagliari nelle ultime due sfide contro i bianconeri; 2,4 gol subiti a partita. Solo una vittoria (2-0 nel novembre 2009) nelle ultime sette partite giocate dai sardi davanti al proprio pubblico. La squadra di Zeman è reduce da ben sette partite senza vittorie, con 4 pareggi e 3 sconfitte, con nessun gol segnato nelle ultime tre uscite. Nel caso non dovesse trovare la via della rete contro la Juventus, il Cagliari eguaglierebbe il record negativo dell’ottobre 2008, quando non segnarono per quattro gare di fila. Ibarbo e soci, sono l’unica squadra a non aver vinto ancora una partita in casa in questa stagione. La Juventus è reduce da due pareggi, ma è comunque ancora la miglior difesa del torneo, con il Cagliari che possiede la peggiore con 26 reti subite.

QUI JUVENTUS – Torna al centro della difesa Chiellini, mentre sarà assente Bonucci per squalifica. Qualche cambio di formazione per Allegri, in vista dell’impegno di Supercoppa di lunedì. A riposo il diffidato Pogba, con il centrocampo che sarà formato da Marchisio, Pirlo, Vidal e Pereyra. Tra i convocati presenti anche Barzagli, Caceres e Marrone, che però non saranno impiegati.

QUI CAGLIARI – Zdenek Zeman costretto a rinunciare ad alcuni uomini chiave, come Sau e Colombi, entrambi infortunati. In attacco torna Ibarbo dopo la squalifica, a centrocampo Crisetig favorito su Dessena. Sulla sinistra dovrebbe rientrare dal 1′ Avelar, con Balzano sulla corsia opposta.

QUOTE SCOMMESSE – Bianconeri nettamente favoriti secondo il palinsesto Snai, con una vittoria degli ospiti offerta a 1,37. 4,75 la quota del pareggio, mentre un’eventuale vittoria dei padroni di casa pagherebbe 8,00 volte la posta.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *