Gianpiero Farina
No Comments

Premier League: dicembre mese fondamentale

Chelsea, Manchester City e Manchester United in lotta per il titolo. Chi la spunterà?

Premier League: dicembre mese fondamentale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Con la vittoria per 3-1 dell’Everton sul Queen Park Rangers si è chiusa la sedicesima giornata di Premier League. Campionato sempre più combattuto con un’avvincente lotta a tre per il vertice tra il Chelsea, a 39 punti, il Manchester City, a 36, e il Manchester United, a 31. Tutte e tre le squadre hanno ottenuto una vittoria nell’ultimo turno e si apprestano ad avere una fine dell’anno molto impegnativa perché, si sa, la Premier non si ferma mai.

Diego Costa è uno dei trascinatori del Chelsea. 12 gol in 13 presenze in Premier per lui.

Diego Costa è uno dei trascinatori del Chelsea. 12 gol in 13 presenze in Premier per lui.

CHELSEA – Un 2-0 che non ammette repliche quello dello squadra di Mourinho contro l’Hull City. Hanno deciso i gol di Hazard e del solito Diego Costa.  Nelle 4 partite comprese tra fine 2014 ed inizio 2015 i Blues affronteranno nell’ordine Stoke City, West Ham, Southampton e Tottenham. Un calendario non semplicissimo dove la partita più abbordabile sembra quella con la squadra di Mark Hughes che viaggia a metà classifica. Ma il Chelsea è una squadra a cui può riuscire tutto e che quest’anno ha battuto record su record. Dicembre per la fuga decisiva in Premier perché da febbraio la testa di Mourinho e i suoi sarà anche concentrata sulla Champions.

MANCHESTER CITY – Vittoria di misura per i Citizens in casa del Leicester. Decisivo un gol di Lampard.  Calendario benevolo da qui a Capodanno per la squadra di Pellegrini che affronterà Crystal Palace, Westh Bromwich, Burnley e Sunderland, tutte squadre che occupano la seconda metà della classifica. E’ vero che nel calcio nulla è scontato ed è sempre il campo a decidere, ma sicuramente per Nasri e compagni c’è la ghiotta occasioni di prendersi la vetta della Premier e iniziare il 2015 da capolista.

MANCHESTER UNITED – Grande successo dello United che ha surclassato il Liverpool battendolo per 3-0 grazie ai gol di Rooney, Mata e Van Persie. La squadra di Vaan Gaal dopo un brutto inizio, sembra aver trovato la quadratura e si è rilanciata in ottica Premier portandosi a 5 punti dai cugini del City e a 8 dal Chelsea.  Il calendario però potrebbe ostacolare la rincorsa dei Reds: Aston Villa, Newcastle Tottenham e Stoke City sono avversarie molto insidiose e non sarà per niente facile fare bottino pieno. Quindi sarà dicembre a dirsi se Manchester avrà entrambe le squadre che lotteranno per il titolo. Appuntamento al 2015 per saperlo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *