Gianpiero Farina
No Comments

Serie A BEKO: top e flop della 10a giornata

Come ogni settimana scopriamo i migliori e i peggiori dell'ultima giornata nel massimo campionato italiano di basket

Serie A BEKO: top e flop della 10a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Con la vittoria nel posticipo del lunedì di Trento su Sassari si è chiusa la decima giornata di Serie A Beko. Adesso è un terzetto a guidare la classifica: Venezia, Reggio Emilia e Milano. La Grissin Bon è andata a vincere proprio in casa della Reyer mentre Milano ha sconfitto in casa Caserta. Importanti anche i successi dell’Enel Brindisi sul parquet di Pistoia e di Varese contro Bologna.

TOP 10a GIORNATA SERIE A BEKO:

JOSH OWENS (TRENTO) – Scatenato. 24 punti, 12/13 al tiro, 6 schiacchiate e 9 rimbalzi: queste le sue mostruose statistiche. E’ lui insieme a Mitchell il trascinatore di Trento nella vittoria contro Sassari.

BERNANDO MUSSO (PESARO) – 23 punti con un 7/8 da due e 6 rimbalzi. Pesar ottiene la sua prima vittoria in trasferta della Serie A Beko 201$/2015 soprattutto grazie alla sua bella prestazione.

MARCUS DENMON (BRINDISI) – 15 punti nell’ultimo quarto di cui 11 negli ultimi 2 minuti: ecco il principale protagonista del colpaccio brindisino a Pistoia.

CHRISTIAN EYENGA (VARESE) – Con 18 punti e 8 rimbalzi  trascina la squadra di Pozzecco alla vittoria casalinga contro Bologna. Continuo dall’inizio alla fine ed è fondamentale con il suo atletismo anche in difesa dove cancella Allan Ray.

Christian Eyenga entra un pò a sorpresa nei top della 10a giornata di serie A Beko.

Christian Eyenga entra un pò a sorpresa nei top della 10a giornata di serie A Beko.

FLOP 10a GIORNATA SERIE A BEKO:

JEROME DYSON (SASSARI) – Ancora un giocatore di Sassari nei flop. L’ex Brindisi è un vero proprio fantasma anche quando la squadra gioca discretamente come nel primo tempo dove perde quattro palle. Forse è necessario iniziare a pensare se per lui non sia meglio cambiare aria.

MARSHON BROOKS (MILANO) – Entra nel secondo quarto e sbaglia quattro tiri. Un impatto negativo e tragico che non può essere cancellato dalla tripla finale.

ALLAN RAY (BOLOGNA) – Annullato da Eyenga. Percentuale disastrosa al tiro (2/14). E’ lui l’uomo che è mancato alla Granarolo Bologna.

 DANIELE CINCIARINI (PISTOIA) – Pessimo in difesa e nullo in attacco (0/7). Un’altra brutta prestazione dopo quella contro Cantù. Deve riprendersi perchè Pistoia ha bisogno anche di lui.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *