Gianpiero Farina
No Comments

Serie A, lotta a cinque per il terzo posto

Lazio, Genoa, Sampdoria, Milan e Napoli: cinque squadre per un posto Champions

Serie A, lotta a cinque per il terzo posto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Cinque squadre in due punti: questa è la lotta per il terzo posto nella nostra Serie A. Lazio, Genoa e Sampdoria appaiate a 26 punti con due punti più sotto Milan e Napoli, affrontatesi ieri sera nel posticipo della 15esima giornata con i rossoneri che si sono imposti per 2-0. Le sfide di domenica prossima ci diranno chi chiuderà l’anno 2014 sul terzo gradino del podio ma la battaglia sarà lunga e tutto fa pensare che si trascinerà sino alle ultime giornate.

LAZIO – I biancocelesti sono tornati al terzo posto dopo un periodo di difficoltà culminato con tre partite senza vittorie. Sabato contro l’Atalanta la squadra, soprattutto nel secondo tempo, ha mostrato segnali di risveglio trascinata da i gol di uno scatenato Mauri e da un Felipe Anderson finalmente in grande spolvero. La Lazio chiuderà il 2014 facendo visita all’Inter. E chissà che, facendo uno scherzetto all’ex Mancini, la squadra di Pioli non si confermi nelle zone nobili della classifica passando un Natale dal profumo di Champions.

LE GENOVESI – Sono loro le sorprese del campionato. Nessuno avrebbe scommesso un euro sulle due genovesi così in alto. Invece, l’ottimo lavoro delle due società in sede di mercato e di due ottimi tecnici come Gasperini e Mihajlovic, che hanno dato gioco ed identità alle due squadre della Lanterna, hanno reso possibile tutto questo. Ieri il Genoa, dopo 9 risultati utili consecutivi, è stato sconfitta in casa dalla Roma con moltissime polemiche per l’arbitraggio di Banti mentre la Sampdoria ha fermato sull’1-1 la capolista Juventus allo Juventus Stadium, dove la squadra bianconera vinceva da 25 partite consecutive. Sampdoria-Udinese e Torino-Genoa: queste le due sfide di domenica prossima che ci diranno se Genova potrà chiudere il 2014 con due squadre al terzo posto.

Jeremy Menez con i suoi gol sta trascinando il Milan nella corsa al terzo posto

Jeremy Menez con i suoi gol sta trascinando il Milan nella corsa al terzo posto

MILAN E NAPOLI, TANTE COSE IN COMUNE – Avversarie ieri sera ma con tante cose in comune e non soli i punti in classifica. Milan e Napoli stanno vivendo un campionato con molti alti e bassi. La squadra di Inzaghi è sicuramente un cantiere aperto e questo inizio di stagione può essere considerato tutto sommato positivo. Ma i rossoneri peccano di continuità e questo potrebbe pesare nella corsa al terzo posto. E sabato si va all’Olimpico ad affrontare la Roma, non certo una chiusura d’anno tranquilla. La squadra di Benitez, invece, ai nastri di partenza, era considerata il terzo incomodo nella lotta tra Juve e Roma. Ma il campo non ha confermato le previsioni e gli azzurri hanno perso molti punti negli scontri con le cosiddette piccole mostrando gravi lacune in fase difensiva. Inoltre la panchina del tecnico spagnolo,che rimanda il rinnovo, non sembra così salda. Quindi Napoli-Parma di giovedì forse varrà molto di più di un aggancio natalizio al terzo posto.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *