Gianmarco Calfa
No Comments

Mauri stellare: Lazio-Atalanta 3-0

Doppietta di Mauri e goal finale di Lulic: la Lazio stende un'Atalanta piccola piccola con un netto 3-0

Mauri stellare: Lazio-Atalanta 3-0
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La radiocronaca di Lazio-Atalanta

http://youtu.be/KIIKa4MAtKM

La Lazio porta a casa un risultato rotondo, anche se non ha ancora dimostrato di avere la continuità dei 90′ allo stesso ritmo. Nel primo tempo la squadra di Pioli ha tenuto spesso palla ma non ha realizzato limitandosi a lavorare sugli inserimenti centrali. Mauri è stato il mattatore della serata, ha aperto le marcature con un goal da attaccante vero, per poi realizzare un goal da cineteca che ha messo in cassaforte la partita. La Lazio ha veramente ritrovato Felipe Anderson, protagonista insieme a capitan Mauri di una gara perfetta nel secondo tempo. L’Atalanta esce ridimensionata di molto, non ha mai messo in difficoltà la Lazio, creando poche occasioni pericolose. Non sono queste le partite dove l’Atalanta deve fare punti ma gli è mancata la cattiveria e il coraggio delle squadre piccole, oltre al fatto che in 8 trasferte ha segnato solamente 2 goal. La Lazio condivide per una notte il terzo posto con il Genoa, se dimostrerà la continuità di ritmo come nel secondo tempo di oggi, potrà essere una delle pretendenti al terzo posto.

Rivivi la gara con il live di SportCafe24

93′ Triplice fischio che chiude una partita a senso unico soltanto nel secondo tempo, quando la Lazio ha aumentato il ritmo e sfruttato molto di più le fasce. Atalanta che esce ridimensionata rispetto alla partita con la Roma, ma d’altronde ha creato poco o niente.

91′ Colpo di testa velleitario di Boakye, che non riesce a colpire la palla in modo deciso.

90′ L’arbitro Rocchi ordina 3 minuti di recupero, si va fino al 93′.

88′ Grande azione di Keita Balde che sfiora il goal con due dribbling ubriacanti dentro l’area, ma Sportiello gli dice di no con una grande parata.

86′ Uno-due Denis-Boakye, il tiro del ghanese deviato in calcio d’angolo.

83′ Buon tiro di Carmona che calcia forte ma centrale.

81′ Ultimo cambio della Lazio : fuori Radu dentro Cavanda.

80′ Terzo goal della Lazio! A segno Senad Lulic di testa, dopo un cross da lato destro di Dusan Basta, che mette sulla testa del difensore laziale che segna, Sportiello distratto sul colpo non irresistibile.

78′ Altra azione arrembante di Felipe Anderson, lancia Basta nello spazio ma l’azione poi non va a buon fine.

75′ Secondo cambio nella Lazio: fuori Djordjevic sostituito da Klose

71′ Terzo e ultimo cambio per l’Atalanta, fuori Bianchi dentro il giovane Boakye.

70′ Primo cambio per la Lazio: fuori Mauri, migliore in campo e al suo posto Keita Balde, Pioli cerca di avere freschezza in campo per le ripartenze che ora sembrano mancare alla squadra.

70′ Secondo goal di Stefano Mauriiii!!! Calcia a giro sul secondo palo, goal stupendo grazie anche ad un assist dell’onnipresente Felipe Anderson, che semina due avversari e confeziona un assist prelibato al limite dell’area per il capitano

L’Atalanta con l’ingresso di D’Alessandro pare aver trovato la quadratura del cerchio, e sta provando a impostare l’azione con personalità.

65′ Cross pericoloso di Dramè che dal fondo mette al centro, ma Cana spazza via.

63′ Esce Del Grosso al suo posto Dramè, sul fronte tattico non cambia niente, terzini sinistri entrambi.

61′ Tiro del “Tata” Gonzalez, parato comodamente da Sportiello.

60′ Felipe Anderson calcia al volo, e trova un altro angolo.

Si stanno aprendo molti spazi per la manovra rapida della Lazio, l’Atalanta si prepara a fare il primo cambio: esce Migliaccio, abulico nel primo tempo e già ammonito, al suo posto D’Alessandro esterno destro.

58′ Guizzo di Felipe Anderson che sfiora il goal evita il peggio Sportiello con una parata incredibile.

53′ Sfiora il raddoppio Mauri, che dal lato destro con un tocco dolcissimo manca di poco il goal sul secondo palo da un cross di Lulic.

51′ Goal di Stefano Mauri!!!Azione incredibile di Felipe Anderson sulla destra che entra in area e mette la palla al centro dove il capitano laziale ha toccato facilmente in rete, battendo Sportiello.

49′ Stendardo evita un pericoloso passaggio filtrante di Djordjevic.

48′ Cartellino giallo a Migliaccio. Gomito alto nello stacco con Radu, giallo corretto.

21,49 RICOMINCIA LA PARTITA, NESSUN CAMBIO

47′ Si chiude qui un primo tempo avaro di emozioni. Poche conclusioni, gioco molto spezzettato con un unico sul cross di Radu dove la palla ha attraversato l’area senza essere toccata dai giocatori della Lazio. Netta predominanza che resta della Lazio che si è imposta nel primo tempo e ha giocato di più la palla. Aspettiamo un secondo tempo con delle sorprese.

45′ Bella percussione di Basta, supera due uomini ma poi manca il tocco al compagno.

45′ L’arbitro Rocchi ordina 2 minuti di recupero.

43′ Tentativo di Felipe Anderson, deviato e parato facilmente da Sportiello.

38′ Continua a premere la Lazio ma Felipe Anderson calcia forte al centro, Sportiello para senza problemi.

37′ Cross dalla sinistra di Radu, la sfiora De Vrij poi la tocca Stendardo  e Mauri manca il tapin vincente.

36′ Cartellino giallo a Denis. Sul tentativo di dribbling di Ledesma si oppone  e lo stende sulla fascia destra.

35′ Tiro improvviso di Lulic dal limite destro dell’area di rigore, Cherubin devia in angolo.

33′ Cross sbagliato di Felipe Anderson, sopra la traversa di qualche metro.

30′ Grande azione di Felipe Anderson, ne dribbla tre, dentro l’area cade ma Stendardo prende la palla nettamente.

26′ Da calcio d’angolo la palla arriva a Gonzalez ma il suo destro va a lato.

25′ Buona accelerazione di Felipe Anderson che dal limite dell’area imbocca Djordjevic. Il serbo crossa al centro ma nulla di fatto.

23 Bianchi guadagna calcio d’angolo, dopo che De Vrij subisce un fallo duro da Denis

21′ Lancio di Sportiello, Moralez passa a Bianchi che si gira e calcia a fil di palo.

20′ Buona azione della Lazio ma Djordjevic calcia male in area.

18′ Timido tentativo dei bergamaschi con Bianchi che calcia piano.

L’Atalanta appare macchinosa nell’attaccare gli spazi, la Lazio appena riparte può far sempre male.

14′ Parapiglia in area, libera Benalouane una situazione insidiosa per la difesa atalantina.

13′ Cross di Del Grosso dalla fascia sinistra, Denis non ci arriva.

10′ Punizione insidiosa di Ledesma dal lato sinistro vicino all’area, calcio d’angolo per la Lazio.

La partita vede una Lazio aggressiva e l’Atalanta che si difende e prova a ripartire con la rapidità di Moralez e il fisico di Bianchi.

6′ Felipe Anderson calcia male al limite dell’area su tocco di Mauri.

4′ Fallo di Cigarini su Felipe Anderson. Ledesma crossa su punizione al centro dell’area ma Mauri fa fallo.

2′ Primo tentativo offensivo dell’Atalanta, Bianchi manca la sponda con Moralez

20,45 INIZIA LA GARA CON IL FISCHIO DI GIANLUCA ROCCHI

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu, Gonzalez, Ledesma, Lulic, Felipe Anderson, Djordjevic, Mauri.

ATALANTA (4-3-1-2): Sportiello, Benalouane, Stendardo, Cherubin, Del Grosso; Migliaccio, Cigarini, Carmona, Moralez, Denis, Bianchi.

Il secondo anticipo della 15^giornata di Serie A offre un incontro tra due squadre che vengono da un buon periodo di forma ma con obiettivi stagionali molto diversi. Questo è il tema di Lazio-Atalanta, i bergamaschi scendono in campo all’Olimpico con il morale a mille dopo la vittoria in rimonta di domenica scorsa sul Cesena, e vengono da due risultati positivi oltre al fatto che in trasferta vengono da tre pareggi consecutivi, gli uomini di Pioli con una vittoria si troverebbero per una sera al terzo posto in compagnia di Genoa e Sampdoria. Sfida degli ex con Stendardo e Biava in campo.

QUI LAZIO- Lazio che viene da un periodo di forma altalenante, nelle ultime 6 partite ha racimolato 8 punti con una sconfitta pesante casalinga subita dalla Juventus(0-3) e una esterna con l’Empoli. Klose pare essere al rientro come titolare dopo quasi un mese di assenza, per lui solo 4 partite da titolare nella Lazio di Pioli, ma si troverà ad essere in ballottaggio fino all’ultimo minuto con Djordjevic punta serba che ha già realizzato 6 goal. Pesano le assenze di Candreva che ne avrà ancora per 20 giorni e Biglia che nelle ultime partite aveva offerto buone prestazioni. Pioli ha pronto un altro ballottaggio: quello tra Onazi e Alejandro Gonzalez. Una vittoria permetterebbe ai laziali di intravedere il tanto agognato terzo posto.

QUI ATALANTA- Gli uomini di Colantuono stanno passando un periodo di forma ottimo: nelle ultime 6 partite hanno portato a casa 7 punti perdendo solamente in casa dalla Roma; vengono da 3 pareggi consecutivi in trasferta dove hanno fatto sempre 0-0, la difesa ha preso solamente 6 goal in trasferta rispetto ai 15 totali subiti. In casa bergamasca è rientrata l’emergenza assenze, con il solo Zappacosta non convocato. La sua assenza obbliga il tecnico ad un ballottaggio tra D’Alessandro e Molina sulla fascia destra con il “Papu” Gomez a sinistra, e in attacco Rolando Bianchi pare avvicinarsi a sostituire German Denis, che non ha iniziato al meglio il campionato.

STATISTICHE- Lazio e Atalanta si incontrano dopo 9 mesi di nuovo in casa degli aquilotti, il 9 marzo l’Atalanta espugnò per 1-0 l’Olimpico. gli ultimi venti incontri tra le due squadre segnano un dato importante: 3 pareggi, 6 vittorie dell’Atalanta e 11 della Lazio. Da segnalare come la Lazio in casa abbia perso soltanto due volte e sempre per 0-1. Infine la difesa laziale in casa ha preso 10 dei 17 goal subiti totali, anche se la squadra orobica ha segnato solamente 2 goal in trasferta.

SCOMMESSE- SNAI da nettamente favorita la Lazio data a 1,57 mentre un pareggio dei ragazzi di Colantuono è quotato a 3,75; la vittoria esternasi alza a 6,25 segno che in pochi credono in un exploit dell’Atalanta. Da segnalare il GOAL quotato a 1,95 mentre il NOGOAL paga a 1.75.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *