Matteo Masum
No Comments

Napoli in ciabatte, 3-0 allo Slovan Bratislava e primo posto

Mertens, Hamsik e Zapata schiantano gli slovacchi già eliminati

Napoli in ciabatte, 3-0 allo Slovan Bratislava e primo posto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un 3-0 senza fatica, ed il Napoli conquista il primo posto nel proprio raggruppamento. Le reti dell’incontro sono state messe a segno da Mertens, Hamsik e Zapata. Lo Slovan Bratislava saluta l’Europa League con 0 punti all’attivo, un solo gol fatto e venti subiti.

Rivivi il match con il live di SportCafe24

93′ TERMINA IL MATCH. IL NAPOLI VINCE SENZA ALCUN PROBLEMA, E STRAPPA IL PASS PER I SEDICESIMI CON IL PRIMO POSTO DEL GIRONE. 

87′ Entra Gasparovic, esce Kubic

84′ Jablonsky cerca gloria da distanza impossibile, e non la trova, come preventivabile

78′ Tocca al Pipita, fuori Zapata

Bella azione di Zapata, che poi appoggia per De Guzman, il quale allarga per Ghoulam, bravo a pescare in area ancora Zapata, che di testa non sbaglia

75′ ZAPATA MI SMENTISCE, 3-0 NAPOLI!!!

74′ E risponde di nuovo Benitez: fuori Callejon, a secco anche stasera, dentro Mesto. Fase del match in cui è difficile rimanere svegli

72′ Altro cambio tra gli slovacchi, dentro Halenar, fuori Milinkovic

69′ Zapata scatena il destro dalla distanza, la sfera sfiora l’incrocio

63′ Risponde subito Benitez, togliendo Mertens ed inserendo De Guzman

62′ Primo cambio per lo Slovan: fuori Zofcak, dentro Duris

62′ Grande giocata di Mertens, la conclusione del belga dal limite dell’area è deviata in corner da Pernis

61′ Tiro di Cikos, palla alta

58′ Maggio dalla lunghissima distanza, tiro debole bloccato da Pernis

56′ Slovan un po’ più intraprendente in questa ripresa, ma l’intensità del match è ai minimi termini

51′ Andujar esce senza ragione, forse per movimentare la serata. Kolcak prova a battere il portiere con un pallonetto da fuori, ma la palla finisce alta

48′ Giocata fantastica di Mertens, che prima rifila un tunnel al diretto marcatore, poi tenta un pallonetto da posizione impossibile. Palla alta

46′ Tiro di Ghoulam reso velenoso da una deviazione, palla che sfiora il palo

22.07- INIZIA LA RIPRESA

46′ TERMINA IL PRIMO TEMPO DOPO UN MINUTO DI RECUPERO. NAPOLI IN CIABATTE AVANTI GRAZIE ALLE RETI DI MERTENS ED HAMSIK. 

45′ Zapata va di testa sulla battuta di Mertens, palla fuori non di molto

44′ Entrata in ritardo di Hudak su Zapata, primo giallo della gara per lui

36′ Tentativo da dimenticare di Peltier

34′ Destro di Inler dai 20 metri, palla fuori di un soffio

31′ Altra chance per il Napoli, Mertens calcia centrale, la respinta di Pernis non è un granchè, ma Zapata, di testa, non riesce a dare forza al pallone e l’estremo difensore slovacco blocca la sfera

30′ Errore in uscita del Napoli, Stefanik calcia da fuori, ma Andujar blocca senza problemi

27′ Clamoroso errore di Callejon, che da due passi centra l’esterno della rete, dopo un ottimo assist di Hamsik

24′ La partita sembra non aver più nulla da raccontare

Punizione di Mertens, Hamsik al volo tocca morbido trovando l’angolino alla destra del portiere

16′ E C’E’ IL GOL DI HAMSIK, 2-0 NAPOLIIIIII

11′ Tentativo al volo di Maggio su corner battuto da Callejon. Palla centrale bloccata da Pernis

10′ Doppia chance per Zapata, che prima si fa murare la conclusione, e poi spara alto da buona posizione

Grande partenza del Napoli. Giro palla veloce, Mertens riceve la sfera, si accentra e con l’interno a giro batte Pernis

6′ MERTEEEEEEEEENS, CHE GOL DEL BELGA! NAPOLI IN VANTAGGIO

4′ Napoli che prova subito a mettere in difficoltà la retroguardia degli slovacchi

21.05- COMINCIA LA SFIDA

FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Koulibaly, Britos, Ghoulam; Inler, Gargano; Mertens, Hamsik, Callejon; Duvan. All. Benitez

SLOVAN BRATISLAVA (4-2-3-1):Perniš; Čikoš, Hudák, Gorosito, Jablonský; Kolčák, Štefánik; Žofčák, Milinković, Kubík; Peltier. All. Chovanec

Il Napoli cerca una vittoria per chiudere al primo posto il suo girone, cosa che agevolerebbe e non poco il percorso in Europa League della squadra di Benitez. Lo Slovan Bratislava, d’altro canto, è ormai eliminato, e gioca solo per l’onore. Il tecnico spagnolo opta per un ampio turnover, che consenta ai titolarissimi di tirare il fiato.

Live di Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *