Marco Scipioni
No Comments

Primo ko per la Fiorentina: la Dinamo Minsk si impone per 2-1

Sconfitta indolore per la squadra di Montella, che si sveglia troppo tardi. Non basta Marin

Primo ko per la Fiorentina: la Dinamo Minsk si impone per 2-1
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Fiorentina, già qualificata ai sedicesimi di Europa League, subisce il primo ko. Al ‘Franchi’ la Dinamo Minsk vince per 2-1, con le reti Kontsevoi nel primo tempo, e di Nikolic nella ripresa. A tre minuti dalla fine arriva il gol di Marko Marin, che però non basta per raggiungere il pareggio.

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24

90′ – FINE PARTITA! LA FIORENTINA ESCE SCONFITTA NEL RISULTATO, MA NON NEL GIOCO E NELLE OCCASIONI. I VIOLA SI QUALIFICANO AI SEDICESIMI DA PRIMI DEL GIRONE!

87′ – GOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL!!!!!!! GRANDISSIMO MINELLI CHE CON UN DOPPIO PASSO SULLA SINISTRA SI LIBERA E SERVE MARIN CHE A PORTA VUOTA INSACCA!

82′- PUNIZIONE DI ILICIC- sul fondo

68′ – SOSTITUZIONE DINAMO MINSK- Esce Adamovic ed entra Bykov.

64′ – ANCORA FIORENTINA!!! Ilicic va sul fondo del versante sinistro, crossa rasoterra al centro dell’area verso Minelli che, però, manca l’aggancio da pochissimi passi dal gol che avrebbe accorciato le distanze. Fiorentina completamente rivitalizzata, però, dopo l’ingresso in campo di Pizarro e che meriterebbe, senza dubbio, molto di più.

60′ – OCCASIONISSIMA FIORENTINA! Colpo di testa di Minelli da pochi passi dalla porta bielorrussa, Gutor fa un miracolo. È un’altra Fiorentina comunque dopo l’ingresso in campo di Pizarro che ha aumentato la capacità di palleggio del centrocampo viola che ora sta mantenendo il predominio del campo.

55′ – SOSTITUZIONE FIORENTINA- Esce Gonzalo Rodriguez ed entra Pizarro. Badelj arretrerà a fare il difensore centrale.

54′ – GOL DELLA DINAMO MINSK! RADDOPPIO BIELORUSSO! Su contropiede Nikolic serve Adamovic che chiude la triangolazione servendo dalla destra verso la zona centrale del campo lo stesso Nikolic che da pochi passi dalla linea di porta, beffa i viola e firma il raddoppio bielorusso.

47′ – SUBITO LA DINAMO MINSK! Dalla sinistra Nikolic prova il tiro, alto sulla traversa.

46′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO

46′ – SOSTITUZIONE PER LA FIORENTINA- Esce Gomez ed entra Ilicic.

45′ – FINE PRIMO TEMPO! FIORENTINA CHE HA PROVATO, SENZA TROPPA CONVINZIONE, A PASSARE IN VANTAGGIO NEL PRIMO TEMPO, MA LA MANCANZA DI CATTIVERIA E FORSE LA POCA IMPORTANZA DELLA PARTITA HANNO CONTRIBUITO A PRODURRE QUESTO RISULTATO. DINAMO MINSK CHE, PUR ESSENDO MATEMATICAMENTE FUORI DALL’EUROPA LEAGUE, STA GIOCANDO CON ONORE E PER OTTENERE LA VITTORIA E SI È PRESENTATA PIÙ DI QUALCHE VOLTA IN AREA VIOLA. NEL SECONDO TEMPO SERVIRÀ UN’ALTRA FIORENTINA!  Appuntamento tra 15 minuti per il secondo tempo!

39′- GOL DELLA DINAMO MINSK! Gol di mezza rovesciata, molto bello, anche se in posizione dubbia, forse un piede in fuorigioco, di Kontsevoi che riesce a stoppare al volo il pallone e a cordinarsi per battere a rete. Errore comunque della difesa viola, colpevole di essersi perso il giocatore avversario e di non essere salita in maniera coordinata prima del cross di Stasevich dal versante destro. Fiorentina che comunque non meritava il gol dello svantaggio, anche se aveva rischiato in un paio di occasioni di subire il gol.

36′ – ANCORA FIORENTINA, SEMPRE MINELLI!!! Ottimo avvio di partita di Minelli, classe ’97, che va vicino al gol del vantaggio, mancando di pochissimo l’aggangio al volo quando si trovava da solo, a tu per tu col portiere avversario.

27′ – OCCASIONISSIMA FIORENTINA- Kurtic avanza in contropiede sul versante centrale del campo, serve Marin che si inserisce dalla sinistra, entra in area di rigore e calcia a giro, pallone che, però, termina fuori, alla sinistra di Gutor.

24′ – SUBITO MINELLI!!! Dal limite dell’area il giovane Minelli calcia, ne esce un pallonetto che sorvola di poco la traversa.

24′ – SOSTITUZIONE FIORENTINA- esce Cuadrado, problemi fisici per lui, al suo posto entra Minelli. Cuadrado all’uscita si è direttamente diretto negli spogliatoi senza salutare il tecnico Montella e senza consultarsi coi medici. Possibile sostituzione a scopo precauzionale, difficile pensare ad un cambio punitivo, anche se non da escludere. A fine partita si saprà di più.

22′ – OCCASIONISSIMA ANCHE FIORENTINA!!! Gomez colpisce di testa, ne esce una traiettoria in diagonale e a mezza altezza, Gutor respinge. Bella partita al Franchi con entrambe le squadre che se la stanno giocando a viso aperto oper vincerla.

21′ – OCCASIONISSIMA DINAMO MINSK!!! Nikolic calcia dal limite dell’area, Tatarusanu devia alto, Adamovic sulla respinta calcia a botta sicura, ma Tomovic sulla linea salva ancora la Fiorentina.

15′ – OCCASIONE FIORENTINA!!! Gomez a “tu per tu” col portiere, calcia in porta in scivolata, ma Gutor respinge.

14′ – RICHARD FENOMENALE, LAZZARI SPRECA- Grandissima progressione dell’ex giocatore del Manchester City che parte dalla sua metà campo e arriva fino al limite dell’area avversario, serve Lazzari che calcia alto.

11′ – OCCASIONE DINAMO MINSK- Stasevic nell’area piccola prova il tiro a botta sicura, ma Tomovic si immola e respinge sul nascere la conclusione.

8′- CORNER FIORENTINA- Sul corner, Tomovic stacca di testa, ma non riesce ad inquadrare la porta.

7′ – OCCASIONE FIORENTINA- Cuadrado mette al centro un pallone interessante per Gomez che, però, è in ritardo e la difesa bielorussa mette in corner.

5′ – CALCIO DI PUNIZIONE DAL LIMITE FIORENTINA su fallo subìto da Marin. Kurtic tocca per Vargas, pallone alto sulla traversa.

3′ – Subito in avanti i bielorussi che ottengono un corner, subito sventato da Cuadrado.

1′ – SI PARTE! INIZIATA LA PARTITA ALL’ARTEMIO FRANCHI!!!

FORMAZIONI UFFICIALI

FIORENTINA (3-5-2): Tatarusanu; Richards, Tomovic, Gonzalo; Kurtic, Badelj, Lazzari, Vargas, Cuadrado; Marin, Gomez . All.: Montella.

DINAMO MINSK (4-2-3-1): Gutor, Molosh, Politevich, Veretilo, Kontsevoi, Voronkov, Simovic, Nikolic, Stasevich, Adamovic, Dja Djedje. All.: Zhuravel.

Ultima partita dei gironi di Europa League che vedrà affrontarsi Fiorentina e Dinamo Minsk. Padroni di casa che sono già qualificati come primi del girone, essendo a quota 13 punti, a più 6 sulle seconde Guingamp e Paok che stasera si giocheranno la qualificazione come seconde nel girone. La squadra in trasferta invece, Dinamo Minsk è già eliminata dall’Europa League, essendo ultima con un punto soltanto. Partita dunque che non ha poco valore dal punto di vista dell’importanza ai fini della qualificazione, ma servirà molto per trovare una continuità di risultato mai veramente espressa quest’anno dalla formazione di Vincenzo Montella, reduce comunque da due ottime partite (vittoria al Sant’Elia contro il Cagliari e pareggio contro la Juventus) e per far trovare la forma fisica giusta ai giocatori più importanti come Cuadrado e Gomez che, finora, non hanno brillato molto, e a calciatori come Ilicic, in rotta con l’ambiente, ma una buona prestazione europea potrebbe contribuire a far ritrovare il feeling perduto.

STATISTICHE – La Fiorentina è imbattuta in Europa in questa stagione (quattro vittorie e un pareggio), mentre la Dinamo non ha mai vinto nel Gruppo K (un pareggio e quattro sconfitte) e non ha mai segnato nelle ultime quattro partite europee. Nessuna squadra bielorussa ha mai battuto un’italiana in 11 partite delle competizioni UEFA per club (cinque pareggi e sei sconfitte). Inoltre, nessuna squadra bielorussa ha mai segnato in Italia in quattro tentativi dopo la vittoria per 4-1 da parte della Lazio sulla Dinamo.

QUOTE SCOMMESSE SNAI – Fiorentina nettamente favorita per la gara di stasera contro i bielorussi della Dinamo Minsk, infatti, la vittoria dei viola è offerta a 1.37 rispetto alla quota giocata. Scarsa fiducia invece per il colpo esterno della Dinamo Minsk, pagato 9 volte la somma giocata. Scarse possibilità, secondo la Snai, anche per il pareggio, offerto a 4.50 volte la posta in gioco.

PROBABILI FORMAZIONI:

FIORENTINA (3-5-2): Tatarusanu; Richards, Tomovic, Alonso; Kurtic, Aquilani, Badelj, Lazzari, Vargas; Cuadrado, Ilicic

DINAMO MINSK (4-2-3-1): Ignatovich; Veretilo, Kontsevoi, Bandura, Molosh; Nikolic, Voronkov; Adamovic, Figueredo, Stasevic; Diomande

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *