Fabio Pengo

Il ritorno del Brujita: Veron ora è un giocatore del Coronel di Brandsen

Il ritorno del Brujita: Veron ora è un giocatore del Coronel di Brandsen
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

BUENOS AIRES, 12 LUGLIO – Sembrava avesse voluto appendere in maniera definitiva le scarpe al chiodo e invece Juan Sebastian Veron ha deciso di sorprenderci, proprio come faceva quando era più giovane, ritornando a calcare il rettangolo verde con la squadra dilettantistica che milita nel campionato Amateur platense dopo aver lasciato l’Estudiantes, squadra che lo fece esordire nel calcio professionistico nel 1994.

Il Brujita è stato presentato con la nuova maglia lo scorso 2 luglio ha dichiarato che il suo ritorno lo deve a suo cugino che gli ha dato quest’occasione: “Gioco per quello che posso, le mie condizioni non mi permettono di farlo ad alto livello, ma ho ancora voglia di calciare pallone, e non mi rassegno mai. Il calcio non è solo quello che si vede in televisione. C’è dell’altro, c’è di più”.
Quella dell’argentino è stata una gloriosa carriera che lo ha fatto conoscere in tutto il mondo per le sue magie e per i suoi gol soprattutto nel nostro paese dove ha militato con Sampdoria, Parma, Lazio ed infine Inter collezionando oltre 200 e 22 reti e vincendo 4 Coppe Italia, 3 Supercoppe Italiane e 2 Scudetti.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *